Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Il Fidenza strappa un buon pareggio contro l’Abano. Formuso risponde a Tagliavini

Il Fidenza strappa un buon pareggio contro l’Abano. Formuso risponde a Tagliavini

ESTE – Nell’imprevista cornice dello Stadio Comunale di Este, Abano e Fidenza si sono divisi la posta in palio pareggiando per 1 a 1.
Assente per squalifica Gilioli, il Fidenza scende in campo con Bellavigna schierato a centrocampo sulla fascia destra. Messineo copre il fronte sinistro della difesa. Per il resto gioca la stessa formazione che ha battuto il Bellaria domenica scorsa. Il Fidenza parte in avanti e già nei primi minuti colleziona un paio di buone occasioni. L’Abano si limita a contenere e a coprire gli spazi di manovra dei ragazzi di Montanini. Al 15′ Bortolotto da il via alla prima azione offensiva dell’Abano. Risponde un minuto dopo Delporto con un tiro potente ma sopra la traversa. Il Fidenza pressa alto, l’Abano perde diversi palloni ma è comunque bravo a rallentare la manovra avversaria. Col passare dei minuti il Fidenza fatica a trovare spazi offensivi. Si arriva così al 24′, quando Bortolotto conquista un bel pallone a centrocampo e dopo una rapida discesa passa in area al giovane Tagliavini che non lascia scampo a De Angelis. Il Fidenza accusa il colpo e il suo gioco diventa involuto e impreciso. Grillo tenta di dare ordine alla manovra, ma Bortolotto continua a macinare gioco. Per fermarlo al 35′ Davini si prende un giallo ineccepibile. La manovra del Fidenza è lenta, prevedibile. Al 44′ Bortolotto è ancora pericoloso. Si va al riposo sul risultato di 1 a 0 per l’Abano.
Al primo minuto della ripresa si rende subito pericoloso Franceschini. Bellavigna gioca in difesa e Bersanelli passa a centrocampo. L’Abano imposta la gara sul contenimento e le ripartenze veloci. Entra Biondi ed esce Bastoni. Al 9′ Bortolotto è autore di un bel tiro. Al 15′ l’Abano si avvicina al 2 a 0. Al 20′ si rivede Diedhiou al rientro da un lungo infortunio; esce Bellavigna. Il nuovo entrato da profondità alla manovra del Fidenza e già al 22′ è autore di una bella conclusione fuori di poco. L’Abano accusa un calo vistoso ed il Fidenza prende campo. Al 29′ entra Palmieri al posto di Messineo. Con le ultime forze disponibili il Fidenza attacca e al 34′ arriva al pareggio su un episodio contestato: su uno spiovente in area, Formuso colpisce di testa. Il portiere blocca, ma con i piedi al di là della linea di porta. Il guardalinee punta la bandierina verso il centrocampo e l’arbitro assegna il gol. Il Fidenza tenta di sfruttare il momento favorevole, ma al 38′ accade l’imprevisto. Dopo un’azione fallosa a centrocampo, Palmieri commette un fallo di reazione e viene espulso. Col Fidenza in 10, l’Abano si ributta in avanti. I padroni di casa vanno vicino al gol del raddoppio in un paio di occasioni. Ma dopo un solo minuto di recupero, l’arbitro spedisce tutti negli spogliatoi.

Pareggio sofferto ma giusto per il Fidenza oggi contro l’Abano: alla quarta partita in undici giorni la squadra era stanca, ma non ha mai mollato, anche nei momenti di maggiore difficoltà. I ragazzi di Montanini hanno rimontato un gol in trasferta contro una squadra che se il campionato finisse ora giocherebbe i play-off a Piacenza. Discutibile, difficilmente giudicabile il gol assegnato al Fidenza. Un episodio molto simile al famoso quarto gol subito dal Fidenza contro lo Scandicci. Possiamo dire che alla fine dell’opera i due episodi si compensano da tutti i punti di vista. Migliore in campo Bortolotto dell’Abano. Partita non esaltante.

ABANO-FIDENZA 1-1
Marcatori: 24′ Tagliavini (A), 79′ L. Formuso (F)
ABANO: Rossi Chauvenet, Bordin, Zattarin, Maistrello, Antonioli, Dall’Aria, Franceschini, Bruinier (86′ Da Ros), Barichello, Bortolotto, Tagliavini (72′ Bison).
A disp. Bagherini, Ianneo, Bizzotto, Savio, Zerbinati, Michelotto, Baccarin. All. Massimiliano De Mozzi
FIDENZA: De Angelis, Davini, Messineo (74′ Palmieri), Bellavigna (65′ Diedhiou), Bersanelli, Reggiani, Bastoni (53′ Biondi), Bandaogo, Delporto, Grillo, L. Formuso.
A disp. Di Martino, R. Formuso, Tatani. All. Francesco Montanini
Arbitro: Fabio Mattia Festa (Avellino)
Note: espulso Palmieri all’83’. Ammoniti Davini e Bersanelli (F), Bordin e Maistrello (A).

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti