Connect with us

Calcio Dilettanti

Il valzer dei ds: Guarnieri e Bianchi salutano Borgo e Pallavicino

Il valzer dei ds: Guarnieri e Bianchi salutano Borgo e Pallavicino

In attesa di conoscere le linee guida sui verdetti della stagione 2019/2020, chiusa ufficialmente soltanto nella giornata di ieri (clicca qui), e in attesa di capire come ripartirà il calcio dilettantistico dopo la pandemia del Covid-19, arrivano le prime indiscrezioni di mercato. Ad aprire il valzer sono i direttori sportivi: nelle ultime ore si sono, infatti, consumati due addii illustri.

Mariano Guarnieri ha comunicato al Borgo San Donnino l’intenzione di non proseguire più l’esperienza. A confermarlo è il diretto interessato: «La verità è che ci sono dei programmi diversi – queste le parole di Guarnieri rilasciate a SportParma -. Pur essendo un dirigente che fa parte del mondo dei dilettanti, ho una mentalità professionistica e professionale: avevo in mente un percorso, ma probabilmente anche a causa della crisi i progetti sono cambiati». L’ex uomo mercato del Fiorenzuola, arrivato la scorsa estate alla corte del presidente Magni («che ringrazio per l’opportunità che mi ha dato di tornare nel mondo del calcio»), ha inoltre aggiunto un pensiero da dedicare al gruppo: «L’unico rammarico vero è di non aver concluso la stagione sul campo, perché ero e sono convinto che avremmo disputato un gran finale. Oltre a tutti i giocatori, ringrazio il mister Scalise, che ha portato mentalità ed esperienza, tirandoci fuori dalla zona retrocessione. Ringrazio anche chi lo ha preceduto, cioè mister Rastelli e lo staff, che hanno dato il cuore per il Borgo, nonostante i risultati non siano venuti».
Il San Donnino, che resterà senza il dg Mauro Sani (non riconfermato), si prepara all’ennesima rivoluzione: l’incarico di direttore sportivo potrebbe essere affidato a Denis Fassa del Noceto, ma non è da escludere un ruolo manageriale per il nuovo allenatore che verrà scelto da Magni: in pole per la panchina c’è l’ex Fidenza Luca Baratta, che da qualche anno aveva scelto di allenare nelle giovanili. Sondato anche Piccinini.

Michele Bianchi (ex DG e DS del Pallavicino) ospite al “DDAY” di SportParma

Dopo 10 lunghi e intensi anni di “matrimonio”, si chiude il capitolo Pallavicino per Michele Bianchi, uomo simbolo della società verdiana presieduta da Boreri, il quale in queste settimane sta riflettendo su un futuro – al momento molto incerto – che dovrebbe essere garantito da una fusione col Fidenza. Bianchi ha affidato a un accorato post su Facebook il suo saluto alla compagine di Busseto: «Con l’annuncio ufficiale di ieri della Lega che i campionati dilettantistici per la Stagione 2019/20 sono conclusi, si conclude di fatto, la mia esperienza di dieci anni nell’Usd Pallavicino, indipendentemente da quello che sarà il futuro della Società. […] il mio ciclo a Busseto è finito e […] ho voglia e bisogno di trovare nuovi stimoli e di mettere la mia esperienza al servizio di una nuova realtà, con l’entusiasmo e la passione di sempre. Mi restano dentro dieci anni importanti, in cui ho dedicato al Pallavicino tutto me stesso». Su Bianchi pare aver già messo gli occhi il Noceto (in caso di addio con Fassa).

 

(In copertina, l’ex DS del Borgo San Donnino Mariano Guarnieri ospite al “DDAY” di SportParma)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi