Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Quarto ko consecutivo per il Fidenza, sconfitto a Bellaria per 3-1

Quarto ko consecutivo per il Fidenza, sconfitto a Bellaria per 3-1

Brutta domenica per il Fidenza, che perde a Bellaria per 3 a 1 e incassa la quarta sconfitta consecutiva.
Rispetto alla trasferta di Este, l’allenatore Montanini può schierare dall’inizio i difensori Reggiani e Messineo. Diedhiou e Loris Formuso partono dalla panchina: il primo per problemi fisici, il secondo per scelta tecnica. Il giovane Martinez è squalificato.
La partenza è subito traumatica per il Fidenza: imbeccato dal bomber Bernacci, Camarà infila la porta di De Angelis dopo soli due giri di lancetta. I ragazzi di Montanini reagiscono e tentano di raddrizzare la partita, ma senza episodi significativi. E’ invece il Bellaria che verso il 20′ va nuovamente a segno: Bernacci concede la doppietta al compagno di squadra Camarà. Sul 2 a 0 il Fidenza spinge alla ricerca del gol, sfiorato da Delporto intorno alla mezzora. Dopo una bella parata di De Angelis, sul finire di tempo Bernacci segna il 3 a 0. Si va così al riposo. Ad inizio ripresa il Fidenza si presenta in campo con Loris Formuso al posto di Bandaogo. Sotto di 3 gol il Fidenza si butta in avanti, ma è ancora il Bellaria a rendersi pericoloso al quarto d’ora. Delporto si vede negare dal portiere Foiera un gol clamoroso. Cominciano le sostituzioni da ambo le parti, ma i minuti scorrono inesorabili verso il novantesimo con pochi episodi degni di nota. Al secondo minuto di recupero, uno strano rinvio del portiere De Angelis sorprende il collega Foiera. Dopo i vani tentativi di Delporto è il numero 1 del Fidenza che finisce sul tabellino dei marcatori . Sul risultato di 3 a 1 l’arbitro spedisce tutti negli spogliatoi.

Momento nero per il Fidenza, che si trova ora all’ultimo posto in classifica assieme all’Atletico San Paolo. Il trittico delle gare di questa settimana ha evidenziato note e meno note fragilità. La squadra di Montanini ha ora la necessità impellente di ritrovarsi per interrompere questo prolungato black out.

BELLARIA – FIDENZA: 3 – 1
Marcatori: 2′ e 18′ Camarà, 44′ Bernacci (B), 92′ De Angelis (F)

BELLARIA IGEA MARINA: Foiera, Gasperoni, Salvi, Amati (56′ Lamanna), Vittori (87′ Campidelli), Lmbardi, Camarà, Semprini (84′ Savadori), Barnacci, Forte, Bianchini.
A disp.: Oreste, Camporesi, Tomassini, Vukaj, Moneti, Montebelli.
All. Mauro Antonioli

FIDENZA: D Angelis, Davini, Messineo (77′ R. Formuso), Grillo, Bersanelli, Reggiani, Bastoni, Palmieri (62′
Tatani), Delporto, Gilioli, Bandaogo (46′ L. Formuso).
A disp.: Di Martino, Diedhiou, Biondi.
All. Francesco Montanini

Arbitro: Jacopo Tolve (Salerno)

Ammoniti: Vittori (B), Davini (F), Forte (B), L. Formuso

(F)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti