Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

La discussione: Green pass obbligatorio per tutti i dilettanti

La discussione: Green pass obbligatorio per tutti i dilettanti

Una parte del calcio dilettanti chiede l’introduzione del Green pass per tutti i giocatori maggiorenni, cioè dagli Juniores alle prime squadre.

Secondo l’ultimo protocollo della Figc, il Green pass è obbligatorio fino ai campionati di Eccellenza; restano esclusi tutti gli altri, dalla Promozione alla Terza Categoria, compresi i settori giovanili. Per quest’ultimi è in vigore l’obbligo del tampone (prima della ripresa dell’attività) e l’autocertificazione (per chi è sprovvisto di Green pass), compresi i vaccinati, quindi in possesso del Green pass, e e i guariti dal Covid.

In questi ultimi giorni sul tavolo del presidente federale Sibilia sono arrivate diverse lettere di protesta da parte delle federazioni regionali e di singoli club. La richiesta è quella di estendere l’obbligatorietà del Green pass a tutti i calciatori maggiorenni, come avviene già per le squadre di interesse nazionale e in diversi altri sport, oltre a eliminare il vincolo del tampone in presenza del Green pass.

Le richieste di una parte del mondo dilettantistico sembrano aver trovato ascolto nei palazzi federali tant’è che nei giorni scorsi, Ettore Pellizzari, vicepresidente vicario della LND, ha dichiarato: “Se le cose si muovono in questa direzione non escludo che a breve si arrivi ad una rivisitazione del protocollo e a richiedere il Green pass anche ai non professionisti”.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti