Connect with us

Calcio Dilettanti

MERCATO DILETTANTI: il Colorno piazza quattro colpi, tra cui bomber Delporto

MERCATO DILETTANTI: il Colorno piazza quattro colpi, tra cui bomber Delporto

La costruzione di una squadra vincente è fondata su progetti a lungo termine, su uomini disposti a sposare una causa, a restare legati a questa maglia e a tenerne alto il nome in ogni singola partita. La ripartenza dalla Promozione deve servire da stimolo: una pagina bianca utile a riordinare le idee e a rimettere benzina nel serbatoio di una fuoriserie costruita per primeggiare nel calcio regionale e non solo. A Colorno arrivano i primi colpi di mercato, i primi elementi che vanno a rinforzare una rosa già di altissimo valore tecnico ed umano.

Per il centrocampo c’è il sì di Simone Pessagno, atleta classe 1993 che ha vestito la maglia di Pro Piacenza, Vigor e Lentigione. Elemento d’esperienza, lottatore dalle grandi doti fisiche. Due colpi importanti anche per la difesa: proprio ieri il team manager William Pecci ha ufficializzato l’arrivo di Matteo Bartoli, difensore trentenne che ha già vestito la maglia del Colorno in passato. Il forte centrale è particolarmente apprezzato per il suo gioco aereo, specialità dove non ha rivali in categoria. Alla voce “grandi ritorni” troviamo anche Matteo Riccardi, classe ’91, altro elemento che ha vestito la maglia del Colorno in passato. Il jolly di centrocampo sicuramente tornerà utile a mister Mattia Bernardi.

Quattro colpi che si vanno a sommarsi a conferme importanti: restano in gialloverde, infatti, Adrian Lungu e Davide Mambriani, rispettivamente terzino e portiere del Colorno. I due hanno rifiutato diverse offerte, anche da categorie superiori, pur di continuare a vestire la maglia gialloverde. Il cuore prima di tutto. Quattro colpi, ebbene il quarto in entrata è il forte attaccante Francesco Delporto (nella foto, ai tempi del Fidenza), bomber di assoluto valore che ha vestito anche la maglia del Borgo a Buggiano in Seconda Divisione. Al centravanti il compito di trascinare la squadra e di aiutare i compagni di reparto più giovani. Cambia anche la guida della Juniores Regionale, che sarà guidata dal giovane Roberto De Donatis, la società ringrazia l’allenatore uscente Mantovani, mister che ha guidato la Juniores nelle ultime due stagioni.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti

© RIPRODUZIONE RISERVATA