Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Mercato: Langhiranese, torna Aracri. Oppido lascia il Noceto

Mercato: Langhiranese, torna Aracri. Oppido lascia il Noceto

Decimo giorno di mercato per i dilettanti, non si fermano i movimenti specialmente nel campionato di Promozione. Le più attive sono le squadre in fondo alla classifica e, pertanto, in cerca di rinforzi.

È il caso della Langhiranese che, dopo aver salutato gli ingressi del portiere Bonati (ex Salso e Pontenurese) e del centrocampista Anarfi (al rientro dopo l’esperienza alla Vogherese), chiude un terzo affare di mercato. Entra ufficialmente a far parte della rosa di mister Marco Bianchi l’esperto attaccante Francesco Aracri (’89), svincolatosi nella serata di ieri dal Terme Monticelli. Si tratta di un ritorno: Aracri aveva già indossato la maglietta grigio rossa dal 2016 al 2018.

Volti nuovi anche per il Fiore Pallavicino, attualmente penultimo in classifica. Dopo l’arrivo del difensore Alex Bono (’02) dal Sancolombano – che era già stato convocato per il match contro Il Cervo – il club di Busseto si assicura l’ex attaccante di Chievo e Sampdoria Mattia Marchesetti (’83), proveniente dalla Soncinese; nel 2019, seppur per pochi mesi, aveva vestito anche la maglia della Fidentina, senza grandi risultati. Ma non è finita qui: come anticipato ieri nel nostro tabellone (clicca qui), il ds Roberto Ronconi ha formalizzato gli affari con il portiere Lorenzo Cassinelli (’01), ex Gotico e in questa stagione in forza ai lodigiani del Senna Gloria, e con l’esterno offensivo di fascia sinistra Amiri Reda (’98), prelevato dal Vigolo Marchese. Ceduto il mediano Lorenzo Zoncati (’96) ai piacentini del Podenzano, in Prima Categoria (gir. A)

Movimento in uscita, invece, in casa Noceto. Saluta il sodalizio gialloblù il centrocampista Luca Oppido (’01). L’autore del gol vittoria nello spareggio salvezza del maggio 2019 contro la Bobbiese scende in Prima Categoria (gir. B) per riavvicinarsi a casa: è ufficiale il suo passaggio al Real Sala Baganza.

Attivo negli scorsi giorni il Sorbolo che, di fatto, ha rivoluzionato la squadra, ultima in classifica nel gruppo B di Promozione, con tre acquisti e tre cessioni. Le new entry arrivano tutte dalla Juventus Club Parma: il centrocampista Mauro Garcia (’89) aveva già avuto modo di debuttare nella scorsa domenica, mentre in settimana si sono aggregati anche gli attaccanti Samuel Boateng (’90) e Constant Kassi Djidji (’91). Sul fronte uscite, dopo l’addio al bomber Gabriele Bozzolini (’96), passato al Suzzara, il club rossoblù ha svincolato anche l’attaccante Filippo Vinaglio (’96) e il centrocampista Luca Lavezzini (’90); quest’ultimo potrebbe far ritorno alla Viarolese, dove ritroverebbe il mentore Roberto Fabbi.

 

(In copertina, l’ormai ex centrocampista del Noceto Luca Oppido)

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti

© RIPRODUZIONE RISERVATA