Connect with us

Calcio Dilettanti

MERCATO PROMOZIONE – Indiscrezione Monticelli: in porta preso Bolzoni. Colorno, quattro addii. Piccardo, via Casisa

MERCATO PROMOZIONE – Indiscrezione Monticelli: in porta preso Bolzoni. Colorno, quattro addii. Piccardo, via Casisa

Non sempre a una retrocessione segue un totale rinnovamento. E’ il caso del Colorno che, nonostante sia scivolato in Promozione dopo otto anni consecutivi trascorsi in Eccellenza, sembra intenzionato a mantenere lo zoccolo duro della rosa della stagione appena conclusa. A partire dal mister, che come già sappiamo continuerà a essere Mattia Bernardi. Qualche partenza, naturalmente, ci sarà e i primi a salutare il sodalizio ducale saranno i fratelli Davide (’98) e Giuseppe Messineo (’93), il centrocampista Grillo (’83) e il centravanti Piro (’77), destinato a strappare forse l’ultimo contratto della carriera al Campagnola o al Cadelbosco. L’uomo mercato Wainer Guerreschi – che andrà alla caccia di un difensore, di un centrocampista e di due punte di categoria – nel frattempo ha perfezionato quello che dovrebbe essere il primo tassello della campagna acquisti: il centrocampista, e all’occorrenza anche difensore, Matteo Riccardi (’91) è molto vicino al ritorno in gialloverde. Riccardi, reduce da buone annate alla Viarolese, era molto richiesto sul mercato, ma alla fine a spuntarla è stato il Colorno, che ha bruciato la concorrenza di Carignano, Langhiranese e Terme Monticelli.

A proposito di centrocampisti, Giuseppe Casisa (’85) della Piccardo Traversetolo nella prossima stagione giocherà insieme al fratello Matteo: è praticamente tutto fatto per il suo trasferimento al Fidenza (Prima Categoria); il club borghigiano, che pare intenzionato a tornare subito in Promozione, è sulle tracce anche di Francesco Pugliese, ultimo domicilio Tonnotto Madregolo, ma sul ventiseienne ex Crociati Noceto e Il Cervo punta forte il San Secondo, che pare abbia fatto più di un sondaggio. San Secondo in pressing anche sul forte difensore centrale del Noceto Alessio Giordani (1990). E proprio da Noceto potrebbero uscire anche Lombardi (piace al Carignano), Dellapina (su di lui Fidenza e Soragna), Terranova (ritorno alla Medesanese?) e Rizzolini.
Il portiere, scavalcato nelle gerarchie nello scorso gennaio, non rimarrà alla corte di Bacchini e il suo trasferimento innescherà il valzer dei numeri uno: per il nocetano l’interesse del Solignano, compagine di Prima Categoria (che già ha acquistato l’ex compagno Palumbo per l’attacco), è ormai conclamato, ma una chiamata dalla Promozione potrebbe risultare più appetibile. San Secondo e Viarolese – alle prese con la sostituzione dei partenti Terenzio e D’Apolito – ci hanno già fatto più di un pensiero; sul taccuino delle due società anche Tabloni, Medioli e Indolfi Raia, i quali potrebbero rappresentare ben più di un piano B. Alla finestra anche il Felino, che cerca un portiere esperto per la categoria.

Intanto, il Terme Monticelli (che prolunga il proprio rapporto con l’attaccante Michele Paini), con un blitz di mercato di questi ultimi minuti, si è assicurato un guardiano di grande affidabilità: poco fa, è arrivata la fumata bianca tra il presidente Renzo Ferrari e il portiere Luca Bolzoni (’86), reduce dalla quinquennale esperienza al Montecchio, club che poche settimane fa aveva convinto Artich a fare il percorso inverso; di fatto, Bolzoni, dopo esser stato messo nella condizione di andarsene dalla compagine reggiana, ha deciso di ripartire con grande entusiasmo dalla maglia dei biancocelesti. E insieme a lui dovrebbe anche arrivare Orlandini, che è stato il suo “dodicesimo” nell’ultima stagione.

Confermato, infine, tra i pali del Marzolara il ventenne Pierfilippo Colacicco (mentre il fratello Alessandro, classe 2000 e di ruolo trequartista, in uscita dagli Allievi dell’Inter Club, è seguito con interesse dal Carignano); la compagine della val Baganza, nel frattempo, ha perfezionato l’arrivo del giovane attaccante Romeo (’99) dalla Juniores del Brescello. La Langhiranese – che ha inserito nello staff tecnico il preparatore dei portieri Ermanno Biolzi – tessera l’attaccante ex Montecchio Sebastian Tazzioli (’80) e con ogni probabilità dirà addio ad Aracri e Anceschi. Lorenzo Fava

 

(In copertina il nuovo portiere del Terme Monticelli per la stagione 2017/2018, Luca Bolzoni, ex Montecchio)

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi