Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Panchine: il Carignano saluta Bazzarini, la Langhiranese si tiene Bianchi

©Foto: SportParma

Panchine: il Carignano saluta Bazzarini, la Langhiranese si tiene Bianchi

Prosegue il valzer delle panchine di Promozione e Prima Categoria, tra riconferme e separazioni.

Dopo la finale playoff, il Carignano s’è congedato da Vittorio Bazzarini, autore di un’ottima stagione con il club giallorosso con cui ha conquistato il terzo posto oltre agli spareggi post season. Il tecnico, nato il 14 maggio del 1967, era stato ingaggiato nell’estate del 2019 (clicca qui) dalla società di strada Montanara, che lo ha salutato attraverso un comunicato pubblicato stamane: «L’Us Carignano comunica ufficialmente che nella prossima stagione l’allenatore della Prima squadra non sarà più Vittorio Bazzarini. Dopo tre anni di crescita insieme la Società ritiene che il ciclo sia finito e ha ritenuto opportuno prendere questa decisione. Rimane l’ottimo campionato appena terminato, rimane la collaborazione con una persona seria e preparata che rimarrà a prescindere nella storia giallorossa. La Società ringrazia Vittorio per la professionalità dimostrata in questi tre anni augurandogli le migliori fortune in ogni ambito». Nei prossimi giorni dovrebbe arrivare l’ufficialità del suo successore: l’ex Royale Fiore, Agazzanese e Bobbiese Sandro Melotti (classe ’72), alla seconda esperienza su una panchina di Parma dopo gli esordi da allenatore-giocatore al Pallavicino nell’11/’12.

Mentre a Collecchio Il Cervo ha fatto sapere di proseguire con l’ormai storico Andrea Ferrari, si attende ancora la mossa del Noceto che tuttavia, dopo lunghe riflessioni, pare aver fatto la sua scelta: sulla panchina dei gialloblù il prossimo anno siederà l’esordiente Nicholas Rizzelli (29 anni), per sette stagioni alla guida delle giovanili del Fraore e quest’anno mister della Juniores Regionale nocetana, che questa domenica si giocherà il titolo di campione dell’Emilia Romagna (clicca qui). L’impegno dell’U19 è alla base dello slittamento dell’ufficialità dell’annuncio di Rizzelli, che era corteggiato stato anche dalla Viarolese Sissa prossima protagonista in Prima Categoria.

In questo campionato rivedremo i mister Gennaro Zinzi sulla panchina dell’Audax Fontanellatese e Andrea Balboni alla guida di un Soragna che perderà capitan Giuffredi (fine carriera) e probabilmente anche Borella (Lugagnanese?), Borelli e Zatelli; a Fidenza il nuovo ds Giordani valuta la candidatura dell’ex Noceto Luca Rastelli per l’eventuale sostituzione di mister Fermi. La neo retrocessa Langhiranese non cambierà: la società della val Parma ha confermato che alla guida tecnica dei grigiorossi resterà Marco Bianchi; stesso discorso al Basilicastello, che blinda Filippo Delmonte e al neopromosso Vicofertile che riparte dalla guida sicura di Gianluca Zambrelli. Ci sarà un cambio, invece, al neo promosso Montanara, dopo l’addio di Edoardo Baudo: le indiscrezioni portano al giovanissimo nome a sorpresa dell’ex portiere e attaccante Matteo Ferrari (28 anni) che a breve sosterrà i corsi per il patentino, con l’assistenza di Giovanni Colzato.

 

(In copertina, l’ormai ex tecnico del Carignnano Vittorio Bazzarini – ©Foto: SportParma)

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti