Connect with us

Calcio Dilettanti

Piacenza: un gol di Hraiech condanna un Fidenza combattivo

Piacenza: un gol di Hraiech condanna un Fidenza combattivo

Con lo stesso punteggio dell’andata, 1 a 0, il Piacenza ha battuto il Fidenza al termine di una gara combattuta sino al 95mo minuto.

Nel Fidenza resta fuori Loris Formuso, infortunato. Parte dal primo minuto Palmieri, al rientro dalla squalifica. L’inizio della gara è equilibrato: il Piacenza preme, ma il Fidenza resta coperto e tiene bene coprendo soprattutto le fasce laterali. A causa delle tante assenze, Hraiec gioca in attacco sulla sinistra, al centro c’è Bertazzoli e a destra Volpe. Delporto invece è l’unico riferimento avanzato del Fidenza e gioca a ridosso di Colicchio. Al 6′ il Fidenza guadagna il primo corner. Al 9′ Orlandi inaugura la serie dei cartellini gialli con un brutto fallo su Bandaogo. Il Fidenza continua la sua gara prudente con un buon possesso palla e diversi tentativi di ripartenza. Grillo pressa molto avanzato assieme a Diedhiou. Al 20′ Gilioli è autore di una bella incursione sulla fascia destra. Poco dopo c’è la svolta della partita. Il Piacenza accorcia le distanze a centrocampo e comincia a mettere in difficoltà il Fidenza con rapide combinazioni di prima. Al 23′ De Angelis compie un grande intervento su conclusione dal limite di Orlandi. Sul corner successivo Bertazzoli di testa colpisce il palo a portiere battuto. Il Piacenza continua a premere e alla fine trova il vantaggio. E’ il 25′ quando Hraiec con un gran tiro in semirovesciata indovina un tiro imparabile per De Angelis. Non passano tre minuti dal gol, che su un rovesciamento di fronte Delporto fa fuori la difesa avversaria ma fallisce una ghiotta occasione. Al 35′ è il Piacenza che fallisce il raddoppio su corner. Non accade più nulla sino al termine del primo tempo.
Nel seconda frazione il Piacenza scende in campo determinato a chiudere la partita. Ma minuto dopo minuto il Fidenza comincia a prendere campo e i padroni di casa arretrano limitandosi a controllare il vantaggio. Al 12′ il Fidenza ha la seconda occasione per pareggiare: Gilioli si presenta solo davanti a De Graci, che ribatte sui piedi di Delporto. L’attaccante del Fidenza, però, calcia fuori a porta vuota. Al 14′ entra Bastoni al posto di Diedhiou. Gilioli spazia su tutto il fronte d’attacco braccato dai raddoppi di marcatura. Grillo fa il regista arretrato. Al 21′ la porta del Piacenza corre un altro grosso pericolo su cross di Gilioli e apllone fuori di un nulla. I padroni di casa sono in difficoltà e Mauri a centrocampo è costretto a un gran lavoro. Al 24′ il portiere Di Graci è autore di un’altra strepitosa parata. Il Piacenza, stanco, rinuncia ad attaccare. Il gioco è frammentario, interrotto da falli e perdite di tempo. Al 32′ Di Graci nega ancora in modo prodigioso il pareggio al Fidenza. E’ l’ultimo fatto rilevante di questa gara, che si chiude dopo 5 minuti di recupero.

Il Fidenza è uscito a testa alta dallo stadio Garilli di Piacenza. Per la qualità di gioco espressa e le tante occasioni da rete, i ragazzi di Montanini meritavano nettamente il pareggio. Difficile stabilire il migliore del Fidenza, che ha fornito una convincente prestazione a livello collettivo. Mauri è stato nettamente il migliore del Piacenza. Hraiec si è confermato uomo-partita, come all’andata. Nel corso di questo campionato il Piacenza è l’unica squadra che ha conquistato sei punti contro il Fidenza. Ora la squadra di Montanini dovrà affrontare il Romagna Centro nella finale play out. Se al Ballotta o al Manuzzi, lo sapremo domenica prossima.

PIACENZA-FIDENZA 1-0
Marcatori: 25′ Hraiech
PIACENZA: Di Graci, Montanari, Cigognini, Corso, Colicchio, Di Maio, Volpe, Mauri, Bertazzoli (81′ Tiboni), Orlandi (70′ Compiani), Hraiech (86′ Minasola). – A disp.: Tarolli, Battistotti, Cifarelli, D’Agliano, D’Aniello, Delfanti. All.: Luciano De Paola.
FIDENZA: De Angelis, Davini, Bellavigna (70′ Messineo), Bandaogo, Bersanelli, Reggiani (84′ Biondi), Diedhiou (59′ Bastoni), Grillo, Delporto, Gilioli, Palmieri. – A disp.: Di Martino, Tatani, L. Formuso, R. Formuso, Ferrari, Pavan. All.: Francesco Montanini.
Arbitro: Giuliano Parrella (sez. di Battipaglia)
Note: espulso al 77′ De Paola (allenatore Piacenza). Ammoniti: Orlandi, Montanari (P), Davini, Palmieri, Bersanelli (F)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Calcio Dilettanti