Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

PREVIEW: partenza sprint con gli anticipi Piccardo-Fidentina e Felino-Noceto

©Foto: SportParma

PREVIEW: partenza sprint con gli anticipi Piccardo-Fidentina e Felino-Noceto

L’ennesimo weekend dei campionati dilettantistici sta per inaugurarsi con un sabato di anticipi da capogiro sia nella sesta giornata di Eccellenza sia nella quarta di Promozione. Ecco la preview delle sfide delle parmensi.

ECCELLENZA Antipasto sfizioso della due giorni di partite sarà un derby nostrano, in programma questo pomeriggio alle ore 15, al campo “Tesauri” di Traversetolo, dove si affronteranno due compagini alle prese con un avvio di stagione critico, come Piccardo Traversetolo (3 punti) e Fidentina (3). I gialloneri, vinta la prima partita in «zona Cesarini» a Boretto, sono poi crollati in 4 ko di fila, mentre i granata – ancora senza successi – hanno pareggiato 3 gare su 5, gettando però molti punti al vento nei finali di partita. I due allenatori, Notari e Montanini, dovranno fare i conti anche con le numerose defezioni che stanno creando grattacapi: i locali, privi degli squalificati Laribi e Mangiarotti e degli infortunati Rizzitelli e Truffelli, dovranno valutare le condizioni di bomber Notari jr (tormentato dal mal di schiena); gli ospiti, senza il lungodegente Castelluzzo (che dovrà operarsi al ginocchio), dal match contro il Formigine sono rimasti orfani anche di Pasaro e Compiani.

Se nell’anticipo del sabato di Traversetolo sarà obbligatorio fare punti, anche nel big match della domenica sarà vietato fallire. Sotto “l’occhio” delle nostre telecamere, il Colorno (12) ospiterà la Vignolese (1), grande delusa di questo avvio di stagione e fresca di cambio in panchina con l’arrivo del romano Fabio Perinelli (ex tecnico di Spal e Primavera del Bologna) al posto dell’esonerato Salvatore Giardina. Anche i gialloverdi, tuttavia, sono chiamati a superare un bel banco di prova, dopo esser stati bocciati all’esame Real Formigine di settimana scorsa. Mister Piccioni, oltre all’infortunato di lungo corso Rizzi, non dovrebbe recuperare nemmeno Crescenzi.

Dopo due impegni consecutivi in trasferta, il Borgo San Donnino (13) rientra tra le mura amiche del “Ballotta” per affrontare la rivelazione Rolo (10) che occupa il sesto posto della graduatoria con 10 punti (tre vittorie, un pareggio e una sconfitta) e che si presenterà a Fidenza forte del successo per 2-1 contro gialloneri di Traversetolo. La squadra di Rastelli, ancora imbattuta in campionato, cercherà di ritrovare la strada dei tre punti dopo il pari nello scontro diretto con la Cittadella Vis Modena.


PROMOZIONE 
Anche in questo campionato ad inaugurare la due giorni di partite ci sarà un derby fra parmensi di grande livello, sebbene un po’ sottotono in questo avvio. Oggi alle 15 il Felino (4) accoglierà alle ore 15 al “Bonfanti” il Noceto (0) degli ex Mbengue e Pappalardo, con il primo assente per squalifica e il secondo da poco reintegrato dagli acciacchi fisici. La truppa di Apolloni ha raccolto meno del previsto ed è già a -5 dal vertice, mentre i gialloblù di mister Rizzelli, complice anche un calendario in salita, sono rimasti al palo e desiderano sbloccarsi quanto prima.

Nella giornata di domenica il big match su cui saranno puntati tutti i riflettori sarà lo scontro diretto fra le uniche due a punteggio pieno dopo i primi tre turni: al “Maniforti” la Futura Fornovo Medesano (9), attacco più prolifico del girone A con 15 gol già segnati, se la vedrà contro la Pontenurese (9), miglior difesa con appena 1 rete incassata in 270′. Il Carignano (7), diretta inseguitrice della coppia di testa, proverà ad approfittare del big match in calendario per regalarsi – chissà – la vetta della classifica: per riuscirci, intanto, gli uomini di mister Melotti, contrariamente a quando successo in Coppa “Minetti” dovranno superare il Vigolo Marchese (4) nel replay della gara di mercoledì.

Al pari dei giallorossi c’è anche il Gotico Garibaldina (7), ospite di turno de Il Cervo (4) al “Mainardi” di Collecchio: i neroverdi, reduci da due sconfitte tra campionato e Coppa, vorranno subito tornare a fare punti per migliorare la posizione di classifica. Stesso discorso per il Terme Monticelli (6) che, dopo le iniziali due vittorie, ha registrato settimana scorsa il primo ko: la squadra di mister Liperoti darà vita al secondo derby parmense del weekend di Promozione contro l’outsider Team Traversetolo (1), che sette giorni fa ha ottenuto il primo punto a discapito del Felino e che ora è intenzionata a raccogliere il primo successo.

Necessario vincere per la prima volta in casa Solignano (1) e Tonnotto San Secondo (1). Il team della val Taro – sul campo amico della “Solignano Arena” che, come in Prima Categoria, dovrà diventare un fortino – riceve un’altra neopromossa, il Carpaneto Chero (4); la compagine della bassa parmense, guidata da Marco Ranieri e dal dg Edo Manini in panchina, dopo l’esonero di Cerri, attenderà al “Del Grosso” l’Alsenese (4), fresca di vittoria proprio sul Solignano.

 

 

(In copertina, l’undici di partenza del Felino nella 3ª giornata – ©Foto: SportParma)

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti

© RIPRODUZIONE RISERVATA