Connect with us

Prima Categoria gir. B

Clamoroso al Palanzano, Ponzi non è più l’allenatore

Clamoroso al Palanzano, Ponzi non è più l’allenatore

Ha dell’incredibile l’indiscrezione che, in queste ore, ha raccolto la redazione di SportParma. Il Palanzano, società vincitrice dell’ultimo campionato di Seconda Categoria (girone C) avrebbe deciso di interrompere il rapporto con il tecnico Raffaele Ponzi. La clamorosa decisione sarebbe stata presa nella serata di ieri, martedì 14 luglio, sebbene la società della val Cedra stesse condividendo assieme al suo tecnico in sede di mercato la costruzione squadra che, nella stagione 2020/2021, si riaffaccerà sui palcoscenici di Prima Categoria  dopo tanti anni di assenza.

E proprio il calciomercato potrebbe esser stato il motivo alla base della scelta, presa dal direttore sportivo Ghini, di lasciare libero mister Ponzi, il quale era pronto a fare il suo esordio – con una squadra già consolidata al netto di una stagione da record (44 punti in 18 gare e 0 sconfitte) – in Prima Categoria, dopo una lunga gavetta nei settori giovanili di Montebello, Traversetolo, Carignano, Audace e Langhiranese.
Stando alle indiscrezioni arrivate in redazione, pare che il nome del sostituto sia già stato identificato nel profilo dell’esperto Massimo Bizzi, ex Basilicastello e Langhiranese.

 

(In copertina, la squadra del Palanzano per la stagione 2019/2020)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Prima Categoria gir. B

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi