Entra in contatto:

Prima Categoria gir. B

Ghiare, sorpresa in panchina: Brusca rassegna le dimissioni

Ghiare, sorpresa in panchina: Brusca rassegna le dimissioni

Giorni convulsi al Ghiare. La società della val Parma, dopo la bella salvezza in Prima Categoria ottenuta quest’anno, sta affrontando un momento di grande incertezza.

I punti di domanda iniziano ad essere molteplici. Stamane il tecnico Leonardo Brusca ha comunicato la decisione di interrompere anzitempo la sua esperienza alla guida della squadra, decima classificata nel girone B con 26 punti in altrettante giornate. L’allenatore parmense, 42 anni il prossimo 12 dicembre, ha maturato la difficile e sofferta decisione di rassegnare le dimissioni nelle ultime ore, in virtù del ridimensionamento previsto dal presidente Luigi Bedini, il quale, nella giornata di martedì, alle prese con diverse difficoltà comportate dagli alti costi economici comportati dalla categoria, aveva dovuto informare staff tecnico e parco giocatori di essere addirittura incerto sull’iscrizione al prossimo campionato. Anche se, forse, una soluzione per andare avanti si troverà, in qualche modo.

La squadra del Ghiare nella stagione ’21/’22 di Prima Categoria gir. B

Intercettato dai microfoni di SportParma, mister Brusca ha così motivato la dinamica del suo addio: «Ci tengo a dire che non c’è stato nessun tipo di litigio, anzi: ci siamo lasciati da signori e con la massima stima reciproca. Questo l’ho spiegato stamattina anche ai giocatori. Non devo allenare per forza. Semplicemente non c’erano più le condizioni per proseguire con continuità il lavoro che si era programmato da un anno a questa parte. Se un mister non è motivato al 100%, è doveroso, rispettoso e intelligente che sappia fare un passo indietro, nel rispetto, anzitutto, dei giocatori e, poi, anche dei dirigenti. Auguro al Ghiare e ai ragazzi di salvarsi il prima possibile: sono legato a tutti da bellissimi ricordi».

Ovviamente ancora tutto in alto mare per il nome del possibile sostituto dell’ex Brusca, arrivato a Ghiare nell’estate 2020 dopo le precedenti esperienze al Mercury (in Seconda Categoria nel ’19/’20) e alla guida della Juniores del Marzolara (nel biennio dal 2017 al 2019). Intanto, però, sembra che il pezzo pregiato Nicholas Arbasi (classe ’96) sia destinato alla partenza: l’attaccante, artefice di 15 gol, è volto vicino a dire “sì” alla Langhiranese, nonostante le avance di Marzolara, Real Sala Baganza e Palanzano.

 

(In copertina, mister Leonardo Brusca alla guida del Ghiare nella stagione ’21/’22)

 

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Prima Categoria gir. B