Connect with us

Prima Categoria gir. B

Palanzano, indiscrezioni confermate: è Bizzi il nuovo mister

Palanzano, indiscrezioni confermate: è Bizzi il nuovo mister

Così come anticipato dalla nostra redazione, sarà Massimo Bizzi a sedere ufficialmente sulla panchina del Palanzano 1946 nella stagione 2020/2021. Mercoledì mattina, infatti, avevamo anticipato della separazione tra la società della val Cedra e Raffaele Ponzi (clicca qui) e al contempo avevamo segnalato l’interesse verso il tecnico che, nella passata stagione, aveva guidato la Langhiranese in Promozione e, prima ancora, nel recente passato, aveva ottenuto risultati straordinari con il Basilicastello in un biennio difficilmente ripetibile (vittoria ai playoff di Prima Categoria, nel maggio 2018, e salvezza insperata ai playout di Promozione, un anno più tardi).

Ora è giunta anche la conferma della scelta tecnica operata dalla società presieduta da Gianni Candellari: «Massimo Bizzi è il nuovo allenatore dell’ASD PALANZANO 1946 e guiderà la squadra nel prossimo campionato di prima categoria» è quanto si legge nel breve comunicato stampa apparso sulla pagina Facebook del team della val Cedra. Dopo il colloquio andato a buon fine a metà settimana, l’ex allenatore – tra le altre – di Biancazzurra, Lentigione e Meletolese riparte a tutti gli effetti dal sodalizio biancoblù, al rientro in Prima Categoria dopo quindici anni di assenza. Una scelta importante che conferma che le ambizioni del Palanzano, club che non sembra volere limitarsi a recitare la parte della semplice comparsa.

 

Il presidente del Palanzano Gianni Candellari e mister Massimo Bizzi

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Prima Categoria gir. B

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi