Connect with us

Calcio Dilettanti

Promozione: il 2014 comincia con due derby, Soragna-Monticelli e Valtarese-Traversetolo

Promozione: il 2014 comincia con due derby, Soragna-Monticelli e Valtarese-Traversetolo

Il girone A di Promozione è già  arrivato al giro di boa nell'ultimo turno di campionato del 2013. Domani pomeriggio la seconda giornata di ritorno mette sul piatto due importanti derby importanti per le squadre che galleggiano sui bassifondi della graduatoria.

Decisamente combattuto si prevede il match tra Soragna e Terme Monticelli, con l’intera posta in palio che serve sicuramente pi alla squadra di Barbieri (19), che non a quella di Marcotti (27), in un posizione tranquilla della classifica, seppur deludente. In estate ci si sarebbe aspettati ben altro tipo di campionato dalla compagine termale, forte degli acquisti, su tutti, degli esperti Roncarati e Anceschi.
Dopo la campagna di rafforzamento invernale, che ha visto gli arrivi dei bomber Concari e Testa (già 3 reti per a testa), i neroverdi vedono la salvezza più alla portata, contando anche che là dietro i due posti per la retrocessione diretta – salvo stravolgimenti – sembrano già assegnati da tempo. La Valtarese (8), penultima, purtroppo, colleziona sconfitte su sconfitte (sono 4 di fila!), e si augura di invertire la rotta con l’anno nuovo: domani al “Bozzia” di BorgoTaro arriva il Traversetolo (22), finora ben traghettato da Paolo Germini. Sulla carta, l’esito della partita sembra già esser scritto, come all’andata quando terminò 2-1 per il Traversetolo. Obbligatorio per la squadra della Val Taro fare risultato e muovere la classifica, altrimenti si presagisce un girone di ritorno all’insegna della rassegnazione a un mesto destino.
La seconda forza del campionato, il Carignano (40), che finora ha condotto un campionato da record, con la difesa blindata dal portiere Dessena (appena 14 gol subiti) e l’attacco trascinato dal giovane capocannoniere Pellacini (14 marcature sulle totali 38 della squadra), non dovrebbe avere troppi problemi a superare la Castelnovese (25), come avvenne a settembre (2-1).
Rischia il Basilica 2000 (17), terzultimo, in casa della Casalese (19): la squadra allenata da Musiari, dopo un inizio di dicembre in cui aveva trovato 4 preziosi punti, ha chiuso il mese con 2 brutte sconfitte che l’hanno fatta precipitare all’ultimo posto valido per il treno play-out. L’andata terminò 0-0.
Anche per la Biancazzurra (19) il panettone è stato indigesto, dopo la sconfitta per 4-1 contro il Monticelli prima delle feste natalizie: la squadra sorbolese, che ha tesserato all’inizio dello scorso mese l’esperto centrocampista Alberto Fiorasi (ex Colorno) domani ospiterà i piacetini del Fontana Audax (26).
Giocheranno probabilmente per lo spettacolo Medesanese (29) e Ciano (27), visto che le due squadre, che non hanno niente da chiedere a questa stagione, ci hanno già stupito con risultati sorprendenti e a volte pirotecnici.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti