Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Promozione: esami di maturità per Valtarese e Il Cervo. Derby Soragna-Traversetolo

Promozione: esami di maturità per Valtarese e Il Cervo. Derby Soragna-Traversetolo

Nemmeno il tempo di assimilare i risultati della domenica che la Promozione si appresta a disputare l’ennesima giornata di campionato. Domani si giocano le partite valide per il 7^ turno d’andata (posticipato a causa di problemi logistici), che saranno necessariamente condizionate dagli incessanti nubifragi che si sono abbattuti in queste ore sui campi di Parma e provincia.

Match clou in quel di Brescello, dove Roncarati e compagni, in ripresa dopo un avvio stentato, attendono la Valtarese, uscita vittoriosa dal derby casalingo contro la Medesanese. I tre punti ottenuti hanno lanciato la squadra di Borgo Taro a quota 13, che valgono il momentaneo quarto posto in classifica da condividere proprio con la formazione reggiana allenata da Cervi. La compagine allenata da Gian Marco Bozzia non solo è la miglior parmense in queste prime 7 giornate disputate, ma è la più bella sorpresa finora rivelatasi, visto che in molti non la ritenevano pronta per competere con le dirette concorrenti per la salvezza. La partita di Brescello sarà un croce-via per il prosieguo della stagione e per le relative aspettative legate alle due squadre: certo è che, se Camara e soci dovessero superare anche questo ostacolo, diventerebbero qualcosa di più che una semplice formazione da non sottovalutare…

Sfida ad alta quota al “Bruno Mainardi” di Collecchio, dove Il Cervo (11) ospita i quotati avversari del Montecchio, che hanno gli stesi punti in classifica. Dall’esito dell’incontro, che si profila essere uno spareggio in chiave play off, potremo capire le areali ambizioni dei nero-verdi padroni di casa, usciti sconfitti  per 4-3, domenica, contro il Carpaneto (17) primo in classifica: con una vittoria gli uomini di Simone Bertani si candiderebbero ad avere un ruolo da protagonista tra i “top team” del girone A di Promozione; una sconfitta, invece, ridimensionerebbe le aspettative nei confronti della squadra neo-promossa, il cui obiettivo rimarrebbe la salvezza ottenuta il più presto possibile. Nella squadra collecchiese mancherà il centrocampista Alessandro Mazza, espulso nell’ultimo incontro.

Il derby tra Soragna (10) e Traversetolo (8) ci dirà quale altra parmense potrà giocare un ruolo da protagonista nel corso della stagione.
La formazione di mister Barbieri si è risollevata dopo un periodo difficile con la vittoria, di misura, di due giorni fa sulla Castelnovese (5), grazie anche alle parate del proprio portiere Gallicani; quella di Germini, invece, sta non sa più vincere dal 21 settembre, data dalla quale ha conseguito solo due pareggi e altrettanti sconfitte (contro compagini, comunque, più attrezzate).
Nei nero-verdi non sarà della partita l’attaccante Guarini, che sconterà una giornata di riposo in seguito all’espulsione rimediata domenica pomeriggio.

La Medesanese (11) deve voltare subito pagina dopo il derby di Borgo Taro andato male. La squadra allenata da Francesco Bertani – che ha sopperito alla lunga assenza del bomber Mino Franzese avanzando l’ex Mantova Thomas Terranova sulla trequarti – domani riceve sul proprio campo il Fontana Audax, che prima della sconfitta di domenica contro il Luzzara, aveva trovato 5 dei suoi attuali 6 punti nelle 3 partite precedenti.

In coda, la Biancazzurra (7) non riesce a dare continuità alle proprie prestazioni e ai propri risultati: la squadra di Sorbolo, dopo due vittorie consecutive contro Cdelbosco e Brescello, non ha rispettato i pronostici, uscendo con le ossa rotte dal match con la Castellana (vittoriosa per 0-3) a cui non ha praticamente opposto resistenza. La squadra di Bizzi è chiamata ad una provata di carattere nell’insidiosa trasferta in casa del Royale Fiore (7), che non avrà ancora per questa partita lo squalificato Luis Fernando Centi.

Il Terme Monticelli (5) ha finalmente trovato la prima vittoria stagionale grazie alla quale si è riavvicinato alle dirette concorrenti per la salvezza. Bisogna ricordare però che la vittoria di domenica è arrivata contro un Cadelbosco (1 punto; 2 gol fatti e 20 subiti in 7 gare) che sembra già più vicino alla 1^ Categoria che non agli standard della Promozione…
Mister Marcotti, ora che la sua squadra sembra aver ingranato, chiede di non commettere più passi falsi: domani la squadra termale, guidata da Cantelli e Nosenzo (che hanno effettuato una staffetta nella gara di domenica, in cui entrambi sono andati a segno), saranno ricevuti dalla Falkgalileo (7), poco più avanti in graduatoria.

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti