Connect with us

Promozione gir. A

Anteprima Promozione: Colorno e Traversetolo campi caldi. Che derby a Marzolara!

Anteprima Promozione: Colorno e Traversetolo campi caldi. Che derby a Marzolara!

In Promozione è già grande bagarre dopo soli centottanta minuti di gioco. La classifica è ancora decisamente provvisoria, ma alcuni pronostici della vigilia sono stati rispettati.

Ad esempio, ci si aspettava una lotta serrata in vetta tra Coloro, Felino e Piccardo Traversetolo, oltre alle piacentine Gotico Garibaldina e Fontana Audax. Fa più specie vedere, al contrario, la Langhiranese (6), al comando, in virtù di una differenza reti (+9) da capogiro. Il team grigiorosso, che come obiettivo stagionale si era prefissato la solita salvezza tranquilla, si gode un inizio sbalorditivo, ben sapendo che questo avvio può rappresentare una scorciatoia importante per arrivare quanto prima al traguardo e mettersi al ripario delle insidie che nasconde la lunga stagione di Promozione. Con i dubbi legati alle condizioni di Truffelli (motivi di salute) e Rispoli (risentimento muscolare), la Benemerita domani riceverà al “Pertini” la neopromossa Biancazzurra (0), una squadra che vive uno stato di forma decisamente contrapposto: i sorbolesi, ancora a caccia del primo gol in partite ufficiali, dovranno iniziare a muovere la classifica per non rischiare di restare fin da subito isolati.

Per il momento a tenere compagnia agli uomini di mister Rossi ci sono altre due compagini: il Montecchio (a cui è stato tolto un punto di penalizzazione dopo la sconfitta a tavolino della precedente giornata) e il Terme Monticelli (0). Il gruppo termale deve smaltire i postumi dei ko subiti con Carignano e Colorno, ma il calendario pone di fronte un avversario di assoluto valore: Fisicaro e soci, domani pomeriggio, saranno attesi dalla scomoda trasferta di Castel San Giovanni, con il temibile Fontana Audax (3) del bomber Zanaboni desideroso di conquistare il primo successo dinanzi al proprio pubblico. Mister Botta dovrà ovviare alle assenze dei lungodegenti Cantelli e Paini.

Restando nella zona calda della classifica, sarà un crocevia importante lo scontro del “Maniforti” tra la Medesanese (2) e il San Secondo Parmense (1), due compagini che si sono poste come obiettivo quello di mantenere la categoria. I padroni di casa hanno centrato due pari in altrettante gare di campionato; sicuramente importante per il morale quello di settimana scorsa contro i cugini del Noceto, arrivato in extremis. Ha dato cenni di ripresa il San Secondo che, sette giorni fa, ha impattato sull’1-1, tra le mura amiche, contro il forte Gotico Garibaldina. Tra i bianconeri ci saranno i nuovi arrivati Schiaretti (in difesa) e Ciccotto (in mediana); davanti spazio alla coppia leggera Modafferi-Balestrazzi.

Altro incontro ravvicinato – che potrebbe riguardare la lotta salvezza – è il match del “Noce”, dove il Noceto (1) padrone di casa proverà a domare una Viarolese (3) che, con la vittoria a sorpresa contro il Carignano e il colpo Camara sul mercato, sembra aver acquisito crediti importanti. I rossoblù avevano soltanto sfiorato l’idea del primo successo in campionato nel derby con la Medesanese una settimana fa, ma il gol dell’1-1 firmato Guida è arrivato in extremis per la più classica delle beffe. Il team di Viarolo, invece, in attesa di vedere in campo il nuovo top player Camara, punta sulle prodezze del giovanissimo Ghidoni, a segno con una doppietta su calcio di punizione nell’ultimo fine settimana.

Dulcis in fundo, come direbbero i latini: la presentazione delle partite più attese del terzo turno. Al “Tesauri” la Piccardo Traversetolo (4) non vuole più inciampare, dopo lo 0-0 della giornata iniziale contro la Castellana. I gialloneri, per non perdere terreno nei confronti delle dirette concorrenti, devono battere un Borgo San Donnino (4) che, un po’ a sorpresa, ha stupito sia all’esordio, pareggiando col Brescello, sia settimana scorsa, battendo il tenace Marzolara. Per mister Dall’Asta, ora che sono arrivati i gol dei nuovi acquisti estivi (Pioli, Attolini, Spadacini e Dallaglio), si complicano le scelte: la rosa è al gran completo. Mancherà Aristide Parapani, che ha svuotato l’armadietto del  “Tesauri”: lo attende, infatti, un anno di prestito nelle fila del Soragna.

A distanza di pochi giorni si ripropone il derby della val Baganza tra Marzolara (3) e Felino (6), senz’altro l’appuntamento più atteso e sentito del weekend per ragioni di campanilismo e vicinanza geografica delle due realtà. Le due compagini si sono sfidate nella serata di mercoledì, con la netta affermazione dei rossoblù (4-1) che ha decretato il passaggio al secondo turno di Coppa di Miftah e compagni. Per la gara di campionato si invertiranno i campi: a fare gli onori di casa saranno i biancoblù, al rientro nel fortino dell'”Amoretti”, battezzato con una vittoria all’esordio contro la Biancazzurra. Capitolo formazioni: l’allenatore di Savi deve valutare le condizioni di Berti, Reggi e Ghirardi, tutti in forte dubbio. Dall’altra parte, Leonardo Pioli, tecnico felinese, dovrà sciogliere gli ultimi dubbi, l’intera rosa sarà a completa disposizione – compresi il difensore Siraj Mounir e il nuovo arrivato Francesco Potenza (che potrebbe costringere alla panchina Bottarelli). A rischio forfait il solo Mancini, non al meglio. Il derby della val Baganza ritorna dopo due anni: il 20 settembre 2015 all'”Amoretti” finì 1-1, ma nel return match del “Bonfanti”, giocato il 10 gennaio 2016, furono i ragazzi di Savi ad avere la meglio (0-1). Allora entrambe le compagini lottavano per salire dalla Prima: alla fine di quella stagione solo il Marzolara centrò l’obiettivo.

Attenzione, infine, allo scontro parmigiano Colorno (4) – Carignano (3); si tratta di due compagini ambiziose, ma che devono ancora amalgamare al meglio i rispettivi gruppi. A Colorno si attende che Delporto ritrovi la migliore condizione e che inizi a segnare a raffica, intanto ci pensa il giovane Contu a far impazzire le difese avversarie. Per mister Bernardi le certezze arrivano dal reparto di centrocampo che, pur orfano di Nicolò Galli e Mattia Bovi (ai box per un mese circa), annovera elementi di qualità come Pessagno, Mariniello, Riccardi, all’evenienza Lungo e, per finire, il fratello di Mattia Bovi, Nicola. Assente in difesa l’esterno Ottoni. In casa dei giallorossi c’è curiosità per capire come il gruppo di mister Barbarini reagirà dopo l’inaspettato ko di una settimana fa, arrivato sul campo di Viarolo. La squadra in estate ha subito un’importante restyling e forse deve ancora trovare un’identità, ma sicuramente per aspirare alla parte sinistra della classifica dovrà superare esami difficili come quello di domani e non inciampare più negli ostacoli tenuti alla portata. La gara sarà ripresa, come sempre, dalle telecamere di SportParma: gli highlights e le interviste ai protagonisti saranno online nella serata di domani.

Fischio d’inizio su tutti i campi alle ore 15.30. Lorenzo Fava

(In copertina, un momento del match Biancazzurra-Piccardo Traversetolo 0-4 – Foto sito Piccardo Traversetolo ASD)

 

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Promozione gir. A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi