© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Promozione gir. A

Anteprima Promozione: si parte stasera con l’anticipo Pallavicino-Sorbolo

Anteprima Promozione: si parte stasera con l’anticipo Pallavicino-Sorbolo

C’è un derby del tutto inedito in salsa parmense ad aprire la quinta giornata di campionato, che godrà di un anticipo del sabato sera. Alle 20.30 di oggi, infatti, il Pallavicino (5) ospiterà a Busseto il Sorbolo (8), dato che l’impianto del “Cavagna” nella giornata di domani sarà impegnato per un meeting di atletica. Due squadre agli antipodi per tradizione e obiettivi e che nella loro storia non hanno mai avuto modo di affrontarsi; per altro, queste due compagini sono reduci da umori contrastanti, poiché i blues – a secco di vittorie dal primo turno – vorranno rimediare al brutto passo falso interno col Noceto, mentre i rossoblù volano sulle ali dell’entusiasmo dopo un avvio sprint che, a sorpresa, li colloca in zona playoff. Eccezion fatta per il lungodegente Soliani, rosa al completo per mister Bigliardi che deve subito invertire la rotta per tentare l’aggancio in classifica agli uomini di Liperoti.

Tutte le altre gare si disputeranno domenica, al consueto orario delle 15.30. Una tra le più interessanti sarà senza dubbio la sfida tra il Carignano (4) e la Pontenurese (5), entrambe alla ricerca di punti utili a rimpinguare una classifica modesta. I giallorossi allenati da Bazzarini, sebbene privi degli infortunati Ibrahimi e Tortora, proveranno a fare lo scalpo al team piacentino e a sfatare il tabù del “Padovani” che dura ormai da 209 giorni: l’ultima vittoria casalinga di Conti e soci risale infatti al 3 marzo scorso (2-1 alla Castellana).
Anche le neopromosse Terme Monticelli (10) e Tonnotto San Secondo (7) se la vedranno, in trasferta, contro due piacentine. Il team termale, capolista del girone A e ancora senza gol subiti, cercherà di fare un altro colpo importante in casa di un’Alsenese (3) che, dopo tre ko di fila, vorrà uscire dal trend negativo; i sansecondini, reduce da due vittorie consecutive, testeranno le loro potenzialità e le loro ambizioni contro la corazzata Castellana Fontana (8), che ha raccolto un buon bottino di 4 punti dal doppio confronto con Fidentina e Salso.
A proposito di Salsomaggiore (7): la compagine termale si trasferirà al “Noce” sul campo di un Noceto (3) rinvigorito nello spirito dal poker rifilato al Pallavicino e che ha visto grande protagonista l’esterno Luca Barbarini, che fu allenato dal tecnico salsese Bertani ai tempi del Borgo San Donnino. Le due formazioni in questa stagione si sono già affrontate un mese fa in Coppa Italia e ad avere la meglio erano stati Pedretti e soci.

L’ultima domenica di settembre segnerà anche il ritorno in panchina di Paolo Germini, scelto come sostituto di Colacicco alla guida del Basilicastello (0), già ultimo della classe nel girone A di Promozione. I rossoblù proveranno a sfruttare il fattore emotivo e anche casalingo – terza gara consecutiva al “Furlotti” – per sbloccarsi dinnanzi a una Viarolese (5) che sta procedendo a piccoli passi, ma che ha conquistato un punto d’oro in rimonta sul difficile campo di Pontenure.
In ultimo, ma non per importanza, la sfida in scena al “Pertini”, dove la Langhiranese (3) sarà chiamata a portare a casa il salvabile contro la più quotata Fidentina (9) che, a parte il capitombolo di Castel San Giovanni, ha vinto le altre tre partite di campionato senza subire mai reti. Se la squadra borghigiana scenderà in campo per sperare di agganciare la vetta, l’obiettivo della Benemerita sarà quello di tornare a muovere la classifica per provare a dare respiro ad un inizio stagione affannoso.

 

(In copertina, una foto del match Sorbolo-Langhiranese 2-1 –  Foto da AC Sorbolo ASD)

 

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Promozione gir. A