Entra in contatto:

Promozione gir. A

Sempre vivo l’asse di mercato Noceto-Viarolese

©Foto: SportParma

Sempre vivo l’asse di mercato Noceto-Viarolese

Noceto e Viarolese confermano i buoni rapporti e continuano a rinsaldare con nuove trattative un asse di mercato molto vivo.

Dopo le operazioni che hanno portato Cosentino, Machì, Chiussi, Sanella e Pasini da Noceto a Viarolo negli scorsi mesi, le due società hanno chiuso nelle ultime ore uno scambio alla pari. Agli ordini di mister Rastelli, già dall’allenamento di ieri, è rientrato il centrocampista Bilal Selloum (classe ’99), approdato in estate nella squadra del Cornazzano dopo le esperienze, sempre in prestito, al Marzolara (stagione 2019/2020) e al Fidenza (2020/2021). Al netto dell’infortunio patito contro la Castellana da Billone, aggiuntosi agli acciacchi che tengono ai box da qualche tempo Pioli, il club gialloblù si è convinto a interrompere anzitempo il prestito per riportare alla base la mezz’ala che debuttò a Noceto nel 2018 e che si stava ben comportando con la maglia della Viarolese, che in cambio ha ottenuto una contropartita per il reparto avanzato.

A fare il percorso inverso sarà Gabriele Peracchi (’01): il giovane attaccante, stamane, ha accettato il trasferimento in azzurro-granata, dove ritroverà il tecnico Fabbi, che lo aveva allenato al Pallavicino – seppur per un breve periodo – all’inizio del campionato di Eccellenza 2018/2019. Questa sera il primo allenamento con la squadra del Cornazzano che, in entrata, tratta anche con la Futura Fornovo Medesano per il ritorno del centrocampista Niccolò Pizzi (’00). Sul fronte uscite, valigie in mano per il terzino destro José Mangiameli (’98) e l’esterno offensivo Yann N’Doli (’01).

 

(In copertina, Bilal Selloum con la maglia della Viarolese – ©Foto: SportParma)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Promozione gir. A