Entra in contatto:

Promozione gir. A

Carignano, capitan Conti tocca quota 200

Carignano, capitan Conti tocca quota 200

È un momento magico in casa Carignano. La squadra di Bazzarini ha iniziato come non meglio la stagione 2020/2021, conquistando il passaggio del turno nella fase 1 di Coppa Italia e vincendo le prime due giornate del campionato di Promozione. E ora in testa al girone A ci sono proprio i giallorossi che, nell’ultima domenica, oltre a festeggiare per il successo sul Fornovo Medesano, hanno avuto modo di celebrare anche il proprio capitano.

E sì, perché il difensore Jacopo Conti, in occasione del primo match casalingo del torneo, è stato premiato dalla società di strada Montanara per l’importante traguardo delle 200 presenze. Anche se i “conti” non tornano. Quota 200, in realtà, era stata raggiunta al termine della stagione 2019/2020, tanto che, già in estate, in occasione della presentazione della squadra (clicca qui), il giocatore classe ’87 era stato insignito di una speciale targa pensata dal club in suo onore e protagonista di un simpatico siparietto con l’amico ed ex compagno di squadra, Marco Dessena, che aveva accompagnato il momento con una poesia scritta di suo pugno. Ma la brusca interruzione dell’ultimo campionato non aveva reso possibile la celebrazione in un pre-partita. E così il club parmigiano ha voluto esprimere la propria riconoscenza al proprio capitano – arrivato sette anni fa dalla Langhiranese, dopo i trascorsi con Parma, Meletolese e Real Val Baganza, oltre che con i marchigiani del Real Montecchio, e autore di 4 gol complessivi – con una maglietta che portava dietro le spalle il numero 200. Quello (ormai già superato) delle sue presenze in giallorosso.

 

(In copertina, Conti tra il presentatore Lorenzo Fava e l’ex compagno Marco Dessena alla presentazione estiva del Carignano – Foto: Marco Massera)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Promozione gir. A