Connect with us

Promozione gir. A

Coppa Italia: Gratis riprende il Brescello. Il Carignano crede in un sogno

Coppa Italia: Gratis riprende il Brescello. Il Carignano crede in un sogno

Nessun verdetto anticipato: il passaggio del turno alle semifinali di Coppa Italia di Promozione tra Brescello e Carignano (unica parmense rimasta in gara nella competizione) si deciderà nel match di ritorno. Il primo atto, andato in scena in terra reggiana mercoledì sera, si è chiuso sull’1-1. Un risultato accolto con grande soddisfazione dal club del presidente Scottu: nonostante le assenze di assoluti titolari quali Conti, Graziano e Volponi, la coraggiosa prestazione offerta da Dessena e compagni ha permesso di uscire imbattuti da una trasferta che nascondeva parecchi pericoli.

La partita del “Morelli” – subito in salita per i giallorossi a causa del vantaggio di Avanzini, giunto all’11’ su un preciso assist di Gozzi – è stata rimessa sui giusti binari da Raffaele Gratis, il centrocampista col vizio del gol che ha trovato il pari con uno splendido tiro all’incrocio al termine di una bella azione corale.
Per il giocatore cresciuto nel vivaio giallorosso si tratta già della marcatura numero 5 in questa stagione (la prima in Coppa, dopo le quattro del campionato); reti che sono sempre risultate decisive, tant’è che quando Gratis ha segnato l’undici di mister Delmonte non ha mai perso. Langhiranese, Basilicastello, Viarolese e, adesso, Brescello, ne sanno qualcosa. Il bel record di Gratis, che sta vivendo una stagione d’oro – “battezzata” a settembre dalla videointervista in esclusiva ai nostri microfoni (clicca qui) – sta coincidendo con il buon andamento in campionato dei parmensi, che si ritrovano a un solo punto di distacco dai playoff e a -4 dal secondo posto.
La strada verso il sogno chiamato Eccellenza, tuttavia, potrebbe essere più rapida e meno tortuosa attraverso la Coppa: il Carignano inizia a crederci veramente. Nel match di ritorno al “Padovani”, fissato per la sera del 23 gennaio, ci si giocherà una stagione in 90 minuti.

Brescello-Carignano 1-1
Reti: pt 11′ Avanzini (B), 39′ Gratis (C)

BRESCELLO: Oppici, Boni, Opoku, Coli, Bertoli (42′ st Bottoli), Gozzi, Macchitella (8′ st Corbettini), Benassi (8′ st Ferretti), Addae (47′ st Falcone), Avanzini, Genova.
A disposizione: Fabbri, Picchi, Pierri. All. Piccinini.
CARIGNANO: Dessena, Delfante, Riccò, Lombardi, Batchouo, De Angelis, Bertolazzi, Konè, Gratis, Fiordelmondo (33′ st Campioli), Lauriola.
A disposizione: Curati, Castello, Alfieri, Spoto, Corsaletti, Reverberi. All. Delmonte.
Arbitro: sig. Bersani di Piacenza.
Note: gara d’andata dei quarti di finale di Coppa Italia Promozione. Ammoniti: al 31′ pt Fiordelmondo (C), al 15′ st Ferretti (B). Tiri (in porta): 11-7 (7-4). Fuorigioco: 4-3. Corner: 1-5.

(In copertina, Gratis festeggiato dai compagni dopo il gol contro il Basilicastello – ©Foto US Carignano ASD)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Promozione gir. A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi