© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Promozione gir. A

Focus Promozione: hurrà Salso, “Francani” ostile alla Fidentina. Remuntada Tonnotto

Focus Promozione: hurrà Salso, “Francani” ostile alla Fidentina. Remuntada Tonnotto

Si conferma la dura legge del “Francani” per la Fidentina, che proprio non riesce a sfatare il tabù del campo termale, tornato a ospitare il grand derby a 606 giorni di distanza. Fa festa il Salsomaggiore che, davanti a una bellissima cornice di pubblico, vince grazie a un gol per tempo e torna a farsi sotto in zona playoff. Dopo il gol lampo di Marco Compiani (2′), i gialloblù gestiscono la partita senza concedere troppe occasioni ai granata, apparsi piuttosto spenti in fase offensiva. Nella ripresa, al 75′, il gol che chiude i conti di Orlandi, in tap-in dopo un’azione insistita di Berti. Finale con i nervi tesi: espulso Marco Compiani (per doppia ammonizione) e il mister ospite Montanini. Ma i nostri highlights (clicca qui) vi renderanno più chiare le idee.

Il Salso si avvicina a un solo punto di distanza dai cugini di Fidenza e sale momentaneamente al quinto posto, in attesa del recupero di mercoledì sera col Sorbolo. In zona playoff ci resta il Terme Monticelli, che torna imbattuto dalla delicata trasferta in casa della capolista Castellana Fontana: finisce 0-0. Prestigioso risultato per gli uomini di Piscina, che confermano di essere la seconda difesa meno battuta (6) nonostante avessero di fronte il miglior attacco del girone A (23 gol).
Clamorosa e pazza remuntada del Tonnotto San Secondo che sotto di due gol in casa del Sorbolo (per effetto della doppietta del giovane Vecchiattini) riesce a ribaltare il risultato nel corso della ripresa grazie alle reti siglate da Lavezzini (58’), Allegri (72′), Denti (82′) e Galli (92′): quattro gol e tre punti d’oro per i ragazzi di coach Fabbi, che restano sulla scia del treno playoff. Beffato il team rossoblù, che era in serie utile da tre turni.

Termina anche l’imbattibilità del Carignano: i giallorossi, 7 punti nelle precedenti 3 gare, s’illudono sul campo del Gotico grazie al momentaneo vantaggio di De Angelis (14′), ma Troiano (27′), prima, e Pietra (84′), poi, regalano ai piacentini una vittoria preziosa e lasciano a bocca asciutta mister Bazzarini. In coda perde pure la Viarolese sul campo del più quotato Brescello, che s’impone con i gol di Attolini (10′) su rigore e Dall’Aglio (76′): gli azzurro-granata devono arrendersi al quinto ko di fila e restano penultimi. Termina in parità (0-0) la sfida del “Pertini” tra la Langhiranese di mister Bizzi e la sua ex squadra, il Basilicastello: un brodino per entrambe le formazioni che, però, non riescono a dare una svolta ai rispettivi percorsi. Finisce in pareggio, ma con gol, la partita Pallavicino-Pontenurese: i blues, grazie a una doppietta di Pellegrini (5′ su rigore e 41′) vanno avanti due volte, ma per altrettante devono subire il ritorno dei piacentini, che si portano a casa un punticino grazie a Bongiorni (10′) e a Camara (59′), che fa 2-2 col più classico dei gol dell’ex dal dente avvelenato. La classifica resta deficitaria per i bussetani, quart’ultimi e a secco di vittorie da tempo.
Infine, pareggia anche il Noceto (1-1) contro l’Alsenese: al vantaggio ospite di Gandolfi (20′) risponde il gol di Provenzano (72′).

 

(In copertina, l’esultanza del Salso sotto la Curva dopo la vittoria nel derby con la Fidentina – ©Foto SportParma)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Promozione gir. A