© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Promozione gir. A

Focus Promozione: Monticelli capolista solitaria. Tonfo Fidentina, festa Sorbolo

Focus Promozione: Monticelli capolista solitaria. Tonfo Fidentina, festa Sorbolo

Sconfitta di dimensioni clamorose per la Fidentina nel big match della quarta giornata: in trasferta sul campo della Castellana Fontana i borghigiani si sono dovuti inginocchiare al netto di un risultato negativo schiacciante (4-0). Al 13’ un pasticcio in fase di disimpegno tra Allepo e Ghiretti permette a D’Aniello di rubare palla e depositare a porta sguarnita. Dopo qualche timido tentativo di risposta della Fidentina, Ghiretti deve impegnarsi per smanacciare la soluzione da fuori area di Fagioli. Nella ripresa parte meglio la Fidentina, ma è ancora D’Aniello all’11’ a sfruttare un errore a centrocampo e a trafiggere imparabilmente Ghiretti. Al 13’ un rigore concesso ai piacentini per un tocco di mano in area di Pioli e trasformato Cossetti fa calare i titoli di coda. Al 21’ arriva addirittura il 4-0 su una conclusione di D’Aniello respinta da Ghiretti e carambolata sul corpo di Petrelli. Brutta giornata per i colori granata da dimenticare in fretta.

Si mantiene in testa alla classifica del girone A di Promozione il sorprendente Terme Monticelli, che nel pomeriggio ha avuto la meglio della Viarolese sul campo di Fognano. I ragazzi di Piscina si sono imposti con una rete per tempo: prima Curti (36′), poi Cortelazzi (51′); i termali, ancora senza reti subite, da stasera sono l’unica squadra a punteggio pieno e guardano tutte le altre dall’alto del primo posto solitario. Primo ko per gli azzurro-granata guidati da Macchetti.
Termina 0-0 l’altro match di cartello tra Brescello e Pallavicino, mentre il Salsomaggiore, sebbene a +1 dai bussetani, scivola sul campo del Gotico Garibaldina (1-0 firmato Troiano al 36′) e vede interrompersi la serie utile di risultati. Pari anche a Carignano con i ragazzi di mister Bazzarini che vanno sotto col Montecchio su calcio di rigore, trasformato al 25′ da Capitani, e che con caparbietà raggiungono l’1-1 al 41′ grazie al solito Gratis.

Prima storica vittoria in Promozione del Sorbolo che sbanca il campo del Noceto in un già delicato scontro diretto per la salvezza. Nel primo tempo comanda il gioco la formazione di mister Liperoti che sfiora il gol a più riprese, specialmente al 24′ quando Soliani impatta di testa il cross di Torelli e centra in pieno la traversa e solla conseguente respinta Koappa in acrobazia manca di poco lo specchio. Il gol partita giunge al 43′ su un corner di Cittadino insaccato in controbalzo dal rientrante Vecchiattini. Nel finale di partita il Noceto avrebbe con Dulla la palla del possibile pareggio, ma Bolzoni tira giù la saracinesca e preserva i tre punti e l’imbattibilità dei sorbolesi, che salgono a quota 5.
vince per la prima volta in stagione anche il Tonnotto San Secondo che, però, fatica più del previsto contro il Basilicastello, avanti dopo 36′ con il classico gol dell’ex firmato Guatelli. Nella ripresa si scatena la furia dei bianconeri che ribaltano le sorti dell’incontro grazie alle marcature di Galli (50′), Lorenzini (56′) e Tofani (92′). Terzo ko di fila per i rossoblù guidati da mister Colacicco, ancora al palo assieme al Noceto e al Vigolo Marchese. I piacentini hanno perso per 2-0 sul campo della Langhiranese che ringrazia Babboni (29′) e Lauriola (74′) e si aggiudica una vittoria preziosa, al netto anche dell’espulsione di Sana (40′) che ha costretto gli uomini di Bizzi a giocare per oltre 50′ in inferiorità numerica.

 

(Nella foto, la squadra del Sorbolo durante il match di Coppa Sorbolo-Viarolese 2-2)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Promozione gir. A