Connect with us

Promozione gir. A

Focus Promozione: Salso ko, la Fidentina si tiene il punto. Sorbolo da urlo

Focus Promozione: Salso ko, la Fidentina si tiene il punto. Sorbolo da urlo

Il Salsomaggiore scivola nel match clou della ventunesima domenica di campionato contro la Castellana Fontana. Al termine di un primo tempo equilibrato, ma senza reti, è la formazione piacentina a dominare la ripresa e a piazzare l’uno-due vincente con i gol in rapida sequenza di Toscani (54′) e Fagioli (58′). A 15′ dal 90º Berti sfrutta un errore del portiere locale e la riapre, ma non basta. Dopo il ko di Coppa, il Salso cade anche in campionato: non succedeva dal 15 dicembre scorso. La sconfitta non intacca il secondo posto dei gialloblù, ma ora la Castellana ha ridotto il gap a -5.

Alla luce del risultato del “Soressi” la capolista Fidentina può essere soddisfatta del pari strappato sul campo dell’ostico Carignano, andato in vantaggio al 6′ con il tocco dell’ex Talignani. Intorno al quarto d’ora di gioco gli uomini di Bazzarini hanno il match point tra le mani con Pettenati che si guadagna e calcia un rigore: ma Ghiretti neutralizza il suo secondo penalty consecutivo. Alla mezz’ora 1-1 di Pasaro che da due passi spedisce in porta una spizzata di testa di Tommasini. I borghigiani ancora una volta sono costretti a giocare in inferiorità la ripresa (espulso Petrelli al 2′ di recupero del primo tempo) e rischiano di capitolare al 70′ e al 77′ quando Carpi ha due ghiotte palle gol (clamorosa la seconda). Nel finale colpaccio sfiorato con l’incornata di El Hani che si stampa sul palo. La squadra di coach Montanini comanda con 47 punti, a +4 dal Salso; il Carignano riscatta il ko di Montecchio, ma resta in zona playout.

Sesta affermazione di fila per il Tonnotto San Secondo che sbanca per 2 reti a 1 il campo dell’Alsenese: in rete Bersanelli e Lorenzini su rigore. Il team della bassa rimane al quinto posto, assieme al Brescello che di misura a e fatica s’impone sul mai domo Terme Monticelli, punito dal gol di Dallaglio. Per i playoff sembra crederci davvero il Sorbolo che supera anche la Langhiranese: Parmiggiani (10′), Soliani (29′) e un autogol di Bertolazzi (89′) su tiro di Sassi permettono alla matricola allenata da mister Liperoti di sbancare la tana dei grigiorossi (che “segnano” con l’autorete di Lambruschi al 15′) e di conquistare il settimo risultato utile. Per il team della val Parma, invece, una sconfitta che complica i piani salvezza.

Salvezza che sembra sempre più inarrivabile per la Viarolese, ko per 0-2 all'”Unicef” con la Pontenurese (Piagni e Delfanti in gol): per gli uomini di mister Pompini il penultimo  posto con soli 11 punti suona come una condanna definitiva. Complicatissima la posizione del Pallavicino che perde lo scontro salvezza in casa del Noceto e rimane isolato ad un terzultimo posto che ad ora non porterebbe a nulla: nonostante la rete del vantaggio di Pellegrini (21′), i blues si fanno rimontare da Gioacchini (23′) e dal rigore di Ferretti (29′) e cestinano nella ripresa il possibile pareggio, con il rigore parato dall’ex Menta al solito Pellegrini. Mister Cerri tira un sospiro di sollievo ed esce dalla zona calda. Infine, il derelitto Basilicastello evita l’onta del decimo ko di fila: nel derby con il Montecchio i ragazzi di mister Germini impongono lo 0-0 e trovano il quinto punto della stagione.

 

(In copertina, un momento di Langhiranese-Sorbolo – Foto Enrico Fereoli)

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Promozione gir. A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi