© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Promozione gir. A

Focus Promozione: sorpresa Langhiranese, rimonta Carignano, exploit Salso

Focus Promozione: sorpresa Langhiranese, rimonta Carignano, exploit Salso

La grande impresa della quinta domenica stagionale la firma la Langhiranese che batte davanti al pubblico amico la corazzata Fidentina e rimette in discussione le gerarchie del girone A di Promozione. I grigiorossi hanno sconfitto per 3-1 i granata in una partita piena di occasioni da gol. Inspiegabilmente la prima frazione di gioco va in archivio sullo 0-0 nonostante i portieri Ferrari e Ghiretti siano stati costretti a più di un intervento; poi nel secondo tempo la sblocca Lauriola (50′) su assist di Xeka. Al 75′ il fantasista ex Carignano e Felino rende il favore a Xeka e così viene confezionato il raddoppio. La squadra di Montanini accorcia le distanze all’88’ grazie al subentrato Dimilta, ma in pieno recupero prende anche il terzo gol, siglato da Bottarelli (91′). Per il team della val Parma è la seconda affermazione in campionato, per la compagine di Fidenza la seconda sconfitta.
Perde contatto dalla vetta l’ex capolista Terme Monticelli, oggi costretta alla prima battuta d’arresto. Il gol su rigore di una vecchia conoscenza della Fidentina, il bomber Luca Franchi (61′), ha regalato all’Alsenese la gioia del ritorno alla vittoria contro i ragazzi di mister Piscina, che hanno incassato il primo e pesante gol del campionato. I biancocelesti vengono agganciati a quota 10 punti da un Salsomaggiore corsaro nella trasferta di Noceto: i termali, andati sotto per effetto della rete di Barbarini (7′), l’hanno ribaltata grazie a Benedini (8′) e al rigore di Di Mauro (30′) e sono poi riusciti a vincerla nella ripresa grazie alla seconda rete nel torneo del difensore Morigoni (67′), che ha risposto al momentaneo 2-2 del grande ex di turno Provenzano, a segno per i locali al 39′.

Tanti gol (quattro) e tanto spettacolo anche al “Padovani”, dove il Carignano è riuscito a riprendere una partita, quella contro la Pontenurese, che sembrava persa. I giallorossi sono andati sotto con un uno-due micidiale che in meno di dieci minuti della ripresa ha regalato ai piacentini (a segno con Delfanti e Lucci) il doppio vantaggio. Poi i cambi di Bazzarini e la reazione dei locali hanno fruttato il pareggio: al 27′ ha accorciato le distanze il neoentrato Rispoli con un gol di rapina su cross di De Angelis, mentre al 31′ (proprio su cross di Rispoli) è stato Carpi a battere il portiere Ballarini, sostituto di Terenzio (che ha detto addio al sodalizio della va Nure). Minuti finali thrilling con chances da una parte e dall’altra: la più clamorosa la traversa di Carpi, di testa, al 3′ dei 4′ di recupero.
Finisce in pareggio anche il derby fra Viarolese e Basilicastello, che vedeva il debutto sulla panchina dei rossoblù di Germini. Finisce 1-1: al gol di Gualtieri (11′) ha risposto Aracri (51′). Non ce la fa il Tonnotto San Secondo a fare l’impresa in casa della Castellana Fontana: i bianconeri si portano avanti con Nogueira (40′), ma nella ripresa, dopo il pari del solito Cossetti (65′), alzano bandiera bianca nel finale dinnanzi ai gol di Montanari (81′) e Mandelli (89′), che consegnano al team di Castel San Giovanni tre punti e primato.

Infine, nell’anticipo del saturday night che aveva aperto il quinto turno si era registrata la squillante vittoria del Pallavicino ai danni del Sorbolo. I blues, davanti al pubblico del “Cavagna”, hanno calato il poker (Galeotti, Brischi e doppietta di Pellegrini), ritrovando così quella vittoria che mancava dall’esordio e infliggendo, al contempo, il primo dispiacere agli uomini di mister Liperoti, che hanno trovato il gol della bandiera con il bomber Soliani su calcio di rigore. Vittoria importante per morale e classifica, quella dei bussetani, che hanno agganciato proprio il Sorbolo a quota 8 punti, poco sotto la zona playoff.

 

(In copertina, l’ingresso in campo di Langhiranese e Fidentia – Foto Asdb Langhiranese Calcio)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Promozione gir. A