Entra in contatto:

Promozione gir. A

Il Carignano cala due assi: tutto fatto per Montali e Ferretti

Il Carignano cala due assi: tutto fatto per Montali e Ferretti

Botta e risposta di mercato tra il Noceto e il Carignano, le due parmensi più attive in Promozione nel mese di giugno e nel primo giorno di luglio. Quello in cui per altro aprono ufficialmente le operazioni.

Al colpo dei gialloblù, svelato in mattinata (clicca qui), rappresentato dall’arrivo di bomber Delporto agli ordini di mister Luca Rastelli, la società di strada Montanara replica con due botti di mercato che fanno e faranno parlare. Il primo dei due nuovi acquisti in casa Carignano – così come era stato nelle scorse settimane per Ferri e Menta – proviene proprio dalle fila del Noceto e si tratta dell’esterno offensivo e trequartista Luca Ferretti (classe 1983), che era approdato in gialloblù nell’estate del 2019 dopo la settennale avventura alla Fidentina e le precedenti da professionista con le maglie di Reggiana, Legnano, Aglianese, San Marino e Lecco. L’altro nuovo volto in casa dei giallorossi è il centravanti Luca Montali (’82), reduce dalla seconda esperienza con la maglia della Fidentina (la prima dal 2011 al 2014), che era tornato ad indossare dopo aver dismesso quella del Borgo San Donnino; ex, tra le altre, di Montanara, Traversetolo, Colorno e Ghiare, il sempiterno Luca Montali ritroverà mister Vittorio Bazzarini (ma anche i compagni De Angelis, Ibrahimi e Carpi) che lo aveva allenato ai Crociati Noceto nella stagione 2013/2014 di Eccellenza. Ferretti e Montali, per altro, con la casacca del club granata di Fidenza avevano trascorso insieme diverse annate calcistiche, durante le quali avevano avuto modo di stringere una forte amicizia.

La conferma della doppia operazione arriva dal direttore sportivo del Carignano Michele Bianchi: «Con Ferretti abbiamo raggiunto subito l’accordo: io e il presidente Scottu siamo stati travolti dal suo entusiasmo, mentre con Montali la fumata bianca è arrivata nella serata di ieri – spiega a SportParma l’artefice della doppia operazione – e nei prossimi giorni li presenteremo ufficialmente. C’è grande soddisfazione per aver inserito in squadra due giocatori del loro calibro, che potranno aiutare il nostro giovane gruppo a maturare e fare il salto di qualità, oltre che a dare un peso ancor più specifico al reparto offensivo». Il ds dei giallorossi, infine, ha rivelato che «in passato, quando ero al Pallavicino, ero sempre stato sulle tracce di Montali e Ferretti, ma non se n’era mai fatto nulla. Ci siamo inseguiti, ci ritroviamo a Carignano con qualche anno di ritardo».

 

(In copertina, l’ex Fidentina Luca Montali, a sinistra, e Luca Ferretti in maglia Noceto, a destra)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Promozione gir. A