Connect with us

Promozione gir. A

La Viarolese si ritrova: presentate prima squadra e Juniores U19

La Viarolese si ritrova: presentate prima squadra e Juniores U19

Ieri sera, presso il campo sportivo “Unicef” di Viarolo si è tenuto l’incontro di presentazione della prima squadra e della Juniores della Viarolese. La società di strada Cornazzano si ritroverà, per il quinto anno di fila, a militare in Promozione. Ma, al netto dell’ultima tormentata stagione (l’incubo retrocessione è stato spazzato via soltanto dalla pandemia del Covid-19, ndr), il presidente Casoli e gli altri consiglieri hanno deciso di lasciar spazio a un nuovo progetto che – come già anticipato dalla redazione di SportParma (clicca qui) – è stato affidato al manager Fabrizio Ganassi, ex dirigente del Montecchio, e all’allenatore Massimiliano Battilocchi, promosso dalla Juniores Regionale.

Il raduno di ieri – a cui ha presenziato anche l’assessore allo sport del comune di Sissa-Trecasali, Lorenzo Bizzi – ha rappresentato la circostanza giusta per ritrovarsi dopo tanti mesi di lontananza e per esporre le idee e i progetti per il prossimo campionato, su cui ancora non ci sono certezze: «L’obiettivo della Viarolese è lavorare sotto traccia e mantenendo un profilo basso, così come abbiamo fatto finora – ha riferito Fabrizio Ganassi – ma era giusto ormai che uscissimo allo scoperto per dimostrare il lavoro che è stato fatto. Il sottoscritto si è preso l’impegno per trovare le risorse necessarie per affrontare la stagione: daremo un rimborso spese base per i chilometri per chi viene da fuori zona, a cui si aggiungerà un piccolo bonus in base agli obiettivi di classifica raggiunti». Inevitabile fare anche qualche ragionamento sul campionato che sarà per provare a fissare dei traguardi: «Ancora non sappiamo se e quando il calcio dilettanti ripartirà. Con i protocolli attuali è matematicamente impossibile. Si dice che i campionati potranno essere a 14 squadre: in tal caso io fisso la soglia salvezza a quota 27-30 punti. Noi vogliamo salvarci e proveremo a farlo».

Dopo aver ringraziato anche la “dirigenza storica” della Viarolese («che ci ha dato l’opportunità di mettere in pratica questa idea di calcio»), Ganassi ha spiegato che quello degli azzurro-granata sarà un progetto, ma pienamente condiviso con Battilocchi: «Con il mister – ha proseguito il dg Ganassi – ci siamo detti che, partendo con un gruppo giovane, soffriremo la giovane età fino a dicembre. Ma tanti giovani capaci in giro capaci: e noi proviamo a inserirli in una categoria che conta. Gli Allievi, il campionato più bello che ci sia nel settore giovanile, sono l’esame di terza media per andare alle superiori, che sono rappresentate dal campionato Juniores Regionale; fatto l’esame di maturità – i due anni di Juniores – viene poi l’università, che è il calcio dei grandi. Noi non siamo in grado, ad oggi, di dire quali saranno pronti o no. Ma siamo obbligati a fidarci di loro e ad aspettarli».

In attesa degli ultimi ritocchi su un mercato che è ancora lunghissimo e apertissimo (si cercano un attaccante e un terzino sinistro), sono stati svelati, inoltre, i nuovi acquisti, unitisi allo zoccolo duro della team del Cornazzano che ha dato l’addio a molti “senatori”: si tratta dei fratelli Diego (classe ’97) e Samuele (’98) Mangiameli, in arrivo dallo Scanderbeg, del difensore Alessandro Bini (’01), preso dalla Bagnolese, dei centrocampisti ex Pallavicino Alessandro Dodi (’00) e Vincenzo Pellegrino (’99) – ma quest’ultimo ha giocato al Fontanellato -, del portiere Andrei Patriche (’01), arrivato dalla Juniores del Noceto e, infine, dell’attaccante Ezequiel Acevedo (’99), reduce dall’esperienza coi reggiani del Plaza. Completato anche lo staff tecnico con l’arrivo del preparatore dei portieri Maurizio Rizzoli e con l’inserimento di Armando Rossi, dopo l’addio di Max Puzzillo (destinazione Allievi 2005 del Colorno) in qualità di tecnico della Juniores Regionale.


VIARO
LESE

PORTIERI: Federico Marcobello (’90), Andrei Patriche (2001).
DIFENSORI: Ahmed Attafi (’02), Federico Badiali (’98), Alessandro Bini (’01), Samuele Mangiameli (’98), Massimiliano Sartori (’99), Raffaele Zofrea (’01).
CENTROCAMPISTI: Juri Bagatti (’95), Mattia Battilocchi (’02), Amin Boulakhouitam (’02), Alessandro Dodi (’00), Samuel Ganassi (’01), Vincenzo Pellegrino (’99), Matteo Piovani (’98), Nicolò Pizzi (’00), Mathias Vighi (’02).
ATTACCANTI: Ezequiel Acevedo (’99), Jordan Angelini (’02), Erik Barazzoni (‘02), Diego Mangiameli (’97), Francesco Manici (’01), Yann N’Doli (’01)
STAFF TECNICO: Massimiliano Battilocchi (allenatore), Stefano Zaccardi (allenatore in seconda), Maurizio Rizzoli (allenatore dei portieri), Roberto Minari (preparatore atletico).
ORGANIGRAMMA: Roberto Casoli (presidente), Gino Cantarelli (dirigente), Paolo Casoli (dirigente), Fabrizio Ganassi (direttore generale), Valerio Benoldi (segretario).

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement
Advertisement

Altro in Promozione gir. A

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br>Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -<br><br> Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi