Connect with us

Promozione gir. A

Mercato: le ultime su Carignano, Monticelli, Pallavicino e Sorbolo

Mercato: le ultime su Carignano, Monticelli, Pallavicino e Sorbolo

Non solo gli allenatori al centro delle notizie di mercato. In Promozione, a tener banco sono soprattutto i movimenti dei giocatori che, in attesa dell’apertura delle liste, iniziano ad accasarsi.

Il Carignano, dopo l’annuncio dell’ingaggio dell’ex Felino Alessandro Mora, ha comunicato ai centrocampisti Nicolò Monica (classe 2001) e Giovanni Tortora (’96) che non faranno più parte del progetto tecnico della stagione 2020/2021. Per il primo si parla dello Zibello, mentre sul secondo potrebbero mettere gli occhi tante squadre di Promozione: alla ricerca di un mediano ci sono sia la Langhiranese sia il Terme Monticelli. Intanto, in mediana, è pronto l’innesto Nicola Ragazzon (‘99) dal Marzolara. A proposito di Monticelli: i biancocelesti sono al centro dell’intrigo di mercato che riguarda Simone Fisicaro (’90): il capitano, “prestato” al Salsomaggiore per il breve torneo primaverile di Eccellenza+, non resterà in gialloblù nella nuova stagione per ragioni di distanza, ma con ogni probabilità non farà nemmeno ritorno nella sua storica società, poiché sembrano essere diventate troppo pressanti le lusinghe di una big reggiana (Brescello?). Il ds Marchini, che è alla ricerca di un giocatore di qualità a centrocampo, intanto ha sistemato la difesa con duplice colpo di esperienza: accordo raggiunto sia con l’ex Montecchio e Vianese Davide Mattioli (’90) sia con Michele Borchini (’90), che lascia il Sorbolo per tornare in biancoceleste dopo l’esperienza dal 2015 al 2017.

Restando in casa Sorbolo, la compagine rossoblù – che perde anche il portiere Pierfilippo Colacicco (per motivi lavorativi), rimpiazzato da Leonardo Ferrari (’00) ex Bagnolese – per la sostituzione del partente Borchini è molto vicina alla chiusura della trattativa con l’ex capitano del Noceto Pierluca Ferri (’94), conteso anche dal Carignano che al momento sembra leggermente sfavorito. Potrebbe non essere l’unico movimento sulla strada Noceto-Sorbolo, visto che anche il centrocampista Marco Gioacchini (”96) potrebbe essere un rinforzo per mister Groppi. Intanto il ds Thomas Grassi ha riportato a Sorbolo alcuni giovani di proprietà: dalla Juniores nazionale del Lentigione ecco i centrocampisti, entrambi classe ’02, Tommaso Azzali e Vittorio Bigliardi, mentre dal Rolo per fine prestito rientra momentaneamente l’attaccante Christian Koappa (’01).

Novità anche da Busseto: il Pallavicino, acquisito all’incirca un anno fa dal presidente Salvatore Rizzo, dal prossimo campionato giocherà sotto la denominazione Royale Pallavicino, mantenendo sempre però il “Cavagna” come stadio di casa. Il capo allenatore non sarà più Luis Fernando Centi: a giorni dovrebbe essere comunicato il nome del successore; rimarrà, invece, Stefano Bellassi nelle vesti di secondo. Sul fronte dirigenziale probabile il ritorno di Roberto Ronconi, che fu ds dei verdiani nel 2019/2020. Mentre il primo colpo, a livello di giocatori, è l’attaccante classe ’03 Gaspare D’Alpa, ex giovanili di Parma e Piacenza. Molto vicini ai rispettivi ritorni in maglia blues anche l’attaccante Nicolò Lanzi (’02) dal Codogno e il difensore Luca Dorigo (’96) dal Soncino. Confermati i baby 2003 Matteo Ferrario e Mame Fall.

 

(In copertina, il centrocampista Simone Fisicaro con la maglia del Salsomaggiore)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Promozione gir. A