© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Promozione gir. A

Mercato portieri: Terenzio, Depietri, Catana fanno partire il valzer

Mercato portieri: Terenzio, Depietri, Catana fanno partire il valzer

La finestra del mercato dicembrino vede, nei suoi primi trasferimenti, come assoluti protagonisti i portieri. Diverse squadre di Promozione nelle ultime settimane hanno vissuto una situazione di emergenza e, in queste ore, hanno pensato a come blindare la porta.

Dopo qualche mese di inattività torna a giocare Stefano Terenzio (classe 1986), ex guardiano tra le tante di San Secondo e Felino: dopo la fugace parentesi di Pontenure, il portiere residente a Casalmaggiore ha deciso di proseguire la stagione sempre nelle fila di un team di Piacenza, il Gotico Garibaldina.
Cambio di casacca ormai certo anche per il vice-Terenzio nel Felino della stagione ’18/’19: il giovane Francesco Depietri (classe 2000), che da un paio di mesi aveva rotto il proprio legame con la Viarolese, ha deciso di rimettersi in gioco nel Carignano, a sua volta rimasto orfano di Basoni (’01), infortunatosi al ginocchio a fine ottobre. Depietri, ex giovanili della Reggiana, affiancherà Mingardi, che nelle ultime settimane era stato “coperto” dall’acquisto part-time di Piccinini.
Proprio la Viarolese, alle prese con l’infortunio di Federico Marcobello (che rientrerà nel 2020, dopo l’operazione al menisco), sta pensando di ingaggiare temporaneamente un portiere di esperienza. Tuttavia, circolano poche idee e pochi nomi a riguardo, tanto che, qualora non si riuscisse a trovare il giusto identikit sul mercato, il baby Nicolò Lucani (’02), che sin qui ha fornito prove sufficienti, potrebbe essere definitivamente promosso dalla dirigenza azzurro-granata (che nel frattempo sta per chiudere con l’attaccante del Vicofertile Paolo Beatrizzotti, classe ’92, ex Bibbiano San Polo).

È ufficiale pure il nuovo acquisto tra i pali fatto dal Sorbolo, che era rimasto sguarnito dopo i forfait di Bolzoni e Zini. Da pochi minuti il ds Gasparini ha trovato l’accordo con l’umbro Stefano Catana (’92), che in carriera ha militato dapprima in Umbria tra le fila di Foligno, Sporting Terni e Pontevecchio (in Serie D) e Viole (in Prima Categoria), e successivamente in Trentino Alto Adige, dove ha vestito le maglie di Pergine e Borgo (in Promozione), oltre a quella del Lavis (in Eccellenza). Il veterano Thomas Grassi, a 43 anni suonati, resterà a disposizione di mister Liperoti che, però, già da domenica potrà fare affidamento su un nuovo numero uno.

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Promozione gir. A