Entra in contatto:

Promozione gir. A

Restyling Carignano: Ferri e Menta dopo Ragazzon. Via Melegari

Restyling Carignano: Ferri e Menta dopo Ragazzon. Via Melegari

C’è una società parmense in Promozione particolarmente attiva negli ultimi giorni sul fronte mercato. Si tratta del Carignano che sta eseguendo un notevole restyling della propria rosa.

Il direttore sportivo Michele Bianchi, infatti, ha chiuso le trattative per portare in giallorosso due pedine importanti. Si tratta del difensore centrale Pier Luca Ferri (‘classe 1994) e del portiere Andrea Menta (’95), entrambi provenienti dal Noceto. L’ex capitano dei gialloblù era stato molto vicino ad accettare le lusinghe del Sorbolo, ma alla fine ha deciso di sposare il progetto della società di Strada Montanara dove ritroverà anche l’estremo difensore che lo stesso Bianchi scoprì ai tempi del Pallavicino. I due nuovi acquisti, che saranno presentati dal Carignano all’inizio della nuova settimana, di fatto sostituiscono nello scacchiere di mister Bazzarini le imminenti partenze rappresentate dal difensore Giulio Melegari (’93) e dell’estremo Francesco Depietri (’00), che dunque proseguiranno altrove le proprie esperienze. Sul fronte uscite da Carignano, inoltre, è imminente l’addio, in prestito, del centrocampista Tommaso Orzi (’99): lo aspetta la Folgore Fornovo, dove gioca, tra l’altro, il fratello Leonardo.

Gli ingaggi di Ferri e Menta, dunque, seguiranno quello di Nicola Ragazzon (’99), centrocampista ex Marzolara ma di proprietà dei veneti del Carenipievigina, che era stato annunciato negli scorsi giorni. Ma ben presto, sempre da Noceto, potrebbe arrivare anche un terzo rinforzo: l’attaccante esterno Luca Barbarini (’93) è un’idea del club del presidente Scottu.

 

(In copertina, gli ex Noceto Ferri e Menta. Sotto, il nuovo acquisto Ragazzon con la maglia del Carignano)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Promozione gir. A