Connect with us

Promozione gir. A

Viarolese, esonerato Bacchini: «Scelta dolorosa, ma necessaria». Pompini il sostituto

Viarolese, esonerato Bacchini: «Scelta dolorosa, ma necessaria». Pompini il sostituto

Salta la prima panchina di un club parmense in Promozione. Quest’oggi Davide Bacchini, infatti, è stato sollevato dall’incarico di primo allenatore della Viarolese. Fatale all’ex coach del Noceto, scelto in estate per raccogliere l’eredità di Fabbi, il pesante ko per 5-0 in casa della Fidentina; ma le motivazioni dell’esonero non sono tutte da ricondurre alla partita del “Ballotta” di domenica. La squadra azzurro-granata in questo avvio non ha brillato né reso come si sarebbe auspicato la dirigenza, raccogliendo 7 punti in altrettante gare di campionato. Qualche malumore di troppo all’interno del gruppo, un feeling forse non sbocciato con alcuni giocatori e un rendimento nel complesso non convincente hanno indotto la società del presidente Casoli al cambio della guida tecnica. Un segnale forte, che sicuramente dovrà servire a responsabilizzare capitan Partelli e soci.
Intercettato dai microfoni di SportParma, il direttore sportivo Edo Manini ha commentato così l’esonero: «Non è mai bello decidere di cambiare un allenatore e, soprattutto, doverglielo comunicare. A malincuore, l’AS Viarolese ha deciso di sollevare dal suo incarico mister Bacchini, che – ci tengo a precisare – in questi mesi ha lavorato con grande serietà e professionalità. Purtroppo, dalle ultime prestazioni abbiamo visto che urgeva dare un segnale a tutto il gruppo. Quando c’è un esonero ci sono sempre responsabilità comuni, e non del singolo mister».

Il nome del successore è già stato individuato nella persona di Stefano Pompini, che tra poco sarà in campo per dirigere il primo allenamento. Ex di Pontolliese, Colorno, Salsomaggiore e Fontana Audax, tra le altre, Pompini torna a lavorare in coppia con Manini dopo la buona esperienza al San Secondo Parmense. Ha scelto la piazza in cui, nel recente passato, erano stati grandi protagonisti da giocatori i suoi figli, Simone e Davide: «Si tratta di un mister di polso ed esperienza – ha aggiunto il ds viarolese – che sa dare una svolta quando subentra e che già conosce il nostro ambiente. Ora non dobbiamo guardare la classifica, ma pensare a migliorare le nostre prestazioni».

 

(In copertina, l’ex mister della Viarolese Davide Bacchini, intervistato da SportParma)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti

Commenti Recenti

Altro in Promozione gir. A