Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Rivoluzione Fidentina: via anche Visioli e Taino. Arrivano Batchouo, Talignani e Melegari, ma la ciliegina sulla torta è Pasaro

Rivoluzione Fidentina: via anche Visioli e Taino. Arrivano Batchouo, Talignani e Melegari, ma la ciliegina sulla torta è Pasaro

La Fidentina, che ha presentato la squadra in settimana, è già pronta per iniziare la nuova stagione calcistica. Il club borghigiano, che si candida ad essere protagonista nella prossima Eccellenza, è stato fin qui uno dei più attivi sul mercato, operando una vera e propria rivoluzione.
Agli ordini di mister Massimo Mazza (che sarà coadiuvato da ben tre suoi “subalterni”: il fratello Loris, Terzoni e Carollo saranno i vice-allenatori) ci saranno tanti nuovi volti: fra questi la giovane promessa Giuseppe Pasaro, attaccante classe 1995, figliol prodigo di ritorno dopo due anni passati alla Pro Piacenza e in cerca di riscatto dopo la parentesi degli scorsi sei mesi in Serie D culminati con la retrocessione della sua squadra, ultima classificata. Pasaro ha realizzato un gol con i neroverdi nella passata stagione, da gennaio in poi.
Altro innesto rilevante sarà quello di Narcisse “Nax” Batchouo: il centrale di centrocampo (ma che all’occorrenza può anche essere impiegato in difesa), classe ’84, è stato prelevato dal Salsomaggiore e aggiungerà alla squadra di Mazza muscoli, corsa ed esperienza. Portati a buon fine anche gli affari con i giovani Antonio Perasso (attaccante ex Piacenza) e Simone Comani (centrocampista ex Juventus Club). Il team fidentino, inoltre, ha concluso un’importante doppia operazione con le due compagini parmensi fresche di retrocessione dall’Eccellenza: dal Carignano, infatti, sono stati acquistati i centrocampisti Tommaso Fontana (1993) ed Edoardo Gennari (1995); il DS Scozzesi ha poi ottenuto risposte positive dal difensore Giulio Melegari (classe ’93) e dal mediano Andrea Talignani (classe ’91), che lasciano così i Crociati Noceto – il cui futuro sportivo appare ancora tutto da scrivere –, preparandosi ad un’altra stagione di Eccellenza.
Le tante novità apportate dal club granata riguardano anche i portieri: agli ordini del preparatore Palmucci ci sarà il diciottenne Marco Ghiretti, reduce dal campionato titolare disputato con i Crociati; Andrea Taino ha tante richieste importanti sul mercato e sarà ceduto, mentre il “dodicesimo” Giacomo Mingardi si è trasferito all’ambiziosa Langhiranese, compagine di Promozione. La società è alla ricerca di un secondo portiere: l’identikit probabilmente ricadrà su un profilo di un giovanissimo, possibilmente pari età di Ghiretti (annata ’97).

Fronte cessioni: già vi avevamo parlato di Ivan Lucev, accordatosi con i cugini del Pallavicino, e di Marco Mirri, che dopo una onorata carriera ha detto “basta”. A loro si devono aggiungere le partenze dell’attaccante Niccolò Morsia (il cui passaggio al Noceto è stato reso ufficiale negli scorsi giorni), dei difensori Riva, Malvicini e Cavicchia – che si accaseranno tutti e tre in club del piacentino – e soprattutto del forte centrocampista Michael Visioli, che diventerà un nuovo giocatore del Rolo.

Confermati, invece, a pieno titolo Andrea Bedotti, Paolo Passera, Gianmarco Spagnoli, Fabio Galli, Rocco Dattaro e Luca Ferretti , i quali, dopo fitti colloqui, hanno trovato un accordo di continuità con la società borghigiana. Il primo allenamento di pre-preparazione sarà giovedì 6 agosto.

(Nella foto il raduno dei giocatori e dei dirigenti della Fidentina. Foto di Marco Palmucci)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti