Entra in contatto:

Calcio

Serie C: il parmense Bolsi allenerà i portieri del Sangiuliano City

Serie C: il parmense Bolsi allenerà i portieri del Sangiuliano City

Tra le novità della stagione 2022/2023 di Serie C ci sarà la matricola Sangiuliano City, società al debutto assoluto tra i pro che si metterà nelle “mani” di un parmense.

La compagine lombarda ha completato una rapida scalata che in cinque anni l’ha vista salire dalla Seconda Categoria al terzo livello del calcio professionistico italiano, dove ora famiglia Luce (proprietaria del gruppo Luce Immobiliare) proverà a consolidarsi. Il primo passo è stata la riconferma dell’allenatore, sotto la cui guida i gialloverdi – che la scorsa estate avevano rilevato il titolo del NibionnOggiono – hanno stravinto il girone B di Serie D, addirittura con tre turni d’anticipo: quell’Andrea Ciceri che in passato, dalla primavera 2012 fino al 2014, aveva allenato il Pallavicino nell’Eccellenza emiliana. Il tecnico lodigiano nel suo staff avrà un collaboratore conosciuto proprio nel biennio a Busseto: l’allenatore dei portieri Marco Bolsi.

Ci sarà, così, anche un pizzico di parmigianità in questa bella e curiosa storia. Abilitato ad allenare le squadre professionistiche dopo gli esami conseguiti al corso specialistico per allenatori di portieri di Coverciano, il 43enne Bolsi – ex Pallavicino (dal 2010 al 2014 e dal 2015 al 2020, tra Eccellenza e Promozione), Carignano (Promozione 2020/2021) e Borgo San Donnino (Serie D 2021/2022) – è pronto a salutare il mondo dei dilettanti di Parma e provincia. Per lui sarà la prima vera occasione tra i “grandi” del professionismo, sebbene in passato avesse assaporato i palcoscenici di Reggiana e Parma (nei settori giovanili) e Piacenza nel 2014/2015 (ma si trattava di Serie D): «Dopo parecchia gavetta – confessa Bolsi – è arrivata un’occasione credo meritata». Il trasferimento dalla provincia di Parma all’hinterland milanese comporterà una serie di stravolgimenti inevitabili nella vita di tutti i giorni: «Il lavoro sarà una situazione tutta da gestire da zero. Anche le abitudini quotidiane saranno ribaltate. Molte persone, però, già mi stanno dando una mano e le voglio ringraziare, specialmente mio papà (titolare dell’azienda di famiglia, ndr) che mi permetterà di realizzare un’esperienza del genere, da sempre desiderata e voluta fortemente in anni in cui sono stati fatti molti sacrifici». L’avventura inizierà già a fine mese con il ritiro a Bormio: «Sarà un momento che mi gaserà tantissimo. Se poi ci mettiamo dentro l’amichevole di lusso contro il Monza (domenica 31 luglio ore 17.30 a Monzello, ndr), l’entusiasmo è già alle stelle».

La soddisfazione di approdare nel calcio professionistico fa il paio con la gioia di ritrovare l’amico Ciceri, a cui lo legano ricordi indelebili: «Andrea iniziò proprio a Busseto. Mi ricordo di un discorso pre partita da brividi contro la Lupa Piacenza, in parte rovinato dal gol del 2-2 subito in extremis. Ma l’impegno che ci mise nel preparare il match fu encomiabile. Sicuramente è tra gli allenatori più bravi che conosco. Questa possibilità è anche merito suo, gliene sarà grato in eterno». Insieme proveranno a far crescere il piccolo Sangiuliano City (comune di 40.000 aitanti), che nel girone A affronterà corazzate blasonate del calibro di Alessandria, Triestina, Padova, Vicenza e Pro Vercelli, solo per citarne alcune: «La società mi dà l’idea di essere tutto fuorché improvvisata. La struttura c’è, la prima impressione è stata positiva. Certi stadi li ho visti solo dalla televisione: ora andarci dentro susciterà emozioni molto belle. Non vedo l’ora di andare a Trieste, perché il “Rocco” è lo stadio più bello che c’è in tutta la C». Probabilmente non si verificherà il “pericolo” per Bolsi di giocare il derby contro la Reggiana: «In teoria, è un pericolo scongiurato. Ma non ho nulla contro, anzi: l’ambiente granata e il “Giglio” li conosco già. Non mi dispiacerebbe un domani conoscere il “Tardini” e il Parma».

 

(In copertina, Marco Bolsi ai tempi del Carignano)

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio