Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Serie D: Delporto sbaglia un rigore, la Ribelle vince 1-0. Fidenza penultimo

Serie D: Delporto sbaglia un rigore, la Ribelle vince 1-0. Fidenza penultimo

Trasferta amara per il Fidenza, che esce sconfitto per 1 a 0 nella gara contro la Ribelle. Il Fidenza scende in campo privo dell’esterno sinistro Martinez, con Riccardo Formuso confermato a centrocampo dal primo minuto. Si rivede in panchina Gilioli dopo l’infortunio patito contro il Piacenza. Dopo pochi minuti l’attacante Nocciolini si rende pericoloso ben controllato dal rientrante Reggiani. Poco dopo è Loris Formuso a farsi vedere in avanti ma la migliore occasione del primo quarto d’ora è di Moretti, che fallisce da buona posizione. Il Fidenza inizia ad ingranare, e al 18′ il portiere della Ribelle Di Leo comincia la sequenza delle parate strepitose opponendosi ad un gran tiro di Loris Formuso. Il resto del primo tempo scorre in un sostanziale equilibrio, con un solo tiro di Aloe neutralizzato da De Angelis.
La partita si decide tutta nel secondo tempo. Entra subito Gilioli al posto di Riccardo Formuso. Dal 10 al 15 minuto succede di tutto. Al 10′ Delporto colpisce a botta sicura, ma Di Leo ci arriva. Al 12′ l’arbitro Annaloro assegna un rigore al Fidenza: si incarica della battuta Delporto, che fallisce spedendo la palla a lato. Non passano tre minuti, che il Fidenza passa dal paradiso all’inferno. Prati indovina il tiro della domenica: palo-gol, imprendibile per De Angelis. Mancano 30 minuti alla fine e il Fidenza tenta di raddrizzare la partita. Esce Bastoni ed entra Palmieri, subito dopo Delporto si trova la porta sbarrata a tu per tu col portiere. La Ribelle toglie Moretti e si barrica in difesa. L’allenatore Montanini toglie Messineo e manda in campo Ferrari. Nel forcing finale, ancora una volta Di Leo nega un gol fatto a Loris Formuso. Dopo tre minuti di recupero arriva il triplice fischio dell’arbitro.

Brutta botta per il Fidenza, che gioca bene nel primo tempo, domina il secondo ed esce sconfitto da una partita che avrebbe meritato di vincere con almeno due gol di scarto. La cattiva sorte ed un portiere in vena di miracoli hanno negato ai ragazzi di Montanini tre punti sacrosanti. Con questa vittoria la RIbelle scavalca il FIdenza che ora è al penultimo posto in classifica.

 

RIBELLE-FIDENZA 1-0
Marcatore: 60′ Prati.
RIBELLE: Di Leo, Forti, Myslihaka, Prati, Bamonte (75′ Monti), Vesi, Spadaro, Loiodice, Moretti (70′ Burnelli), Nocciolini, Aloe. – A disp.: Di Guida, Lamberti, Cartura, Gaiani, Tuzii, Liberti, Fabbri. All. Nicola Campedelli
FIDENZA: De Angelis, Diedhiou, Messineo (75′ Ferrari), Davini, Bersanelli, Reggiani, Bastoni (62′ Palmieri), Formuso R. (46′ Gilioli), Delporto, Bandaogo, Formuso L. – A disp.: Di Martino, Tatani, Melegari, Biondi. All. Francesco Montanini
Arbitro: Riccardo Annaloro (Collegno)
Note: ammoniti Aloe, Formuso R. e Bandaogo.

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti