Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

Serie D: Fidenza ed Este si annullano (0-0). Campo ai limiti della praticabilità

Serie D: Fidenza ed Este si annullano (0-0). Campo ai limiti della praticabilità

NOCETO – Finisce 0 a 0 la sfida tra Fidenza ed Este, dopo novanta minuti giocati su un campo al limite estremo della praticabilità. Nel Fidenza scende in campo dal primo minuto Biondi e partono dalla panchina Bastoni e Palmieri. L’Este schiera sei giovani, di cui tre ’94.

Fin da subito si capisce che sarà molto difficile giocare a calcio. L’ottimo fondo del Noce è allagato e la palla scorre a fatica. Nel primo tempo il Fidenza gioca con un forte vento contro. Dopo pochi minuti di studio l’Este comincia a premere. Coraini gioca da punta avanzata, con Rondon appena dietro. Assente Bersanelli per squalifica, nel Fidenza è Davini a comandare la difesa a quattro. Dopo il quarto d’ora il Fidenza cresce. Delporto al 17′ tira fuori di poco. Reggiani e Bellavigna fanno diga in difesa. A causa delle condizioni del fondo, la partita si trasforma presto in un corpo a corpo, batti e ribatti, dove è difficile mettere ordine. Al 25′ c’è una nuova fiammata offensiva dell’Este. Due affondi sulla sinistra di Beghetto mandano in affanno la retroguardia del Fidenza. Al 30′ il Fidenza ha una buona occasione sotto misura. Un cross di Bellavigna al 34′ crea problemi alla difesa dell’Este. In ogni caso i centrali Lelj e Beghin fanno capire che sarà molto difficile passare. L’Este imposta la gara sul piano fisico, senza badare al bel gioco. Il primo tempo si chiude con una pericolosa punizione dal limite di Rondon, fuori di poco.

Il secondo tempo si apre con lo stesso copione della prima frazione. Il giovane Turea si fa male al 5′ ed entra Fyda. La difesa dell’Este è molto attenta a chiudere le fasce laterali al Fidenza. Il vento spira a favore del Fidenza e sono gli ospiti ad andare in difficoltà. Al 10′ Delporto calcia nuovamente fuori di poco. Al 16′ Formuso ha una grande occasione di testa in tuffo a pochi centimetri dalla porta: la palla esce di un nulla. Il Fidenza attacca bene, ma l’Este è una squadra attrezzata anche per soffrire. In un contropiede lanciato da Rondon la difesa del Fidenza chiude con affanno. Intorno al 20′ le squadre accusano una visibile stanchezza. Grillo vince molti contrasti a centrocampo ma è sempre tutto un batti e ribatti, con frequenti palloni spediti nel vicino parcheggio per rompere la manovra avversaria. Alla mezz’ora l’Este si riaffaccia in avanti ma la difesa del Fidenza regge bene. Si distingue il giovane Reggiani che esce palla al piede da un paio di situazioni complicate. Più per sfinimento che per cattiveria l’arbitro è costretto a distribuire cartellini gialli. Loris Formuso ne va a trovare uno totalmente inutile. Tra qualche sussulto e molto fango, la partita arriva al termine senza altri episodi significativi.

Terza partita disputata a Noceto dal Fidenza e terzo pareggio. Ma oggi, come domenica a Rovigo, si tratta di un altro punto pesantissimo conquistato contro la terza in classifica. Le condizioni estreme di gioco non hanno sicuramente favorito un giocatore tecnico come Rondon, ma lo stesso discorso vale per Gilioli del Fidenza. Fidenza ed Este si sono date battaglia ma senza riuscire a prevalere: giusto il pareggio. Gran bella squadra l’Este, forte in ogni reparto. Il Fidenza ha fornito una prova collettiva di alto livello tecnico ed agonistico. La squadra di Montanini ha dato tutto, con intelligenza. (Fulvio Delnevo)

FIDENZA-ESTE 0-0

FIDENZA: De Angelis, Bellavigna, Messineo, Grillo, Davini, Reggiani, Biondi (82′ Bastoni), Bandaogo (89′ R. Formuso), Delporto, Gilioli, L. Formuso.
A disp.: Di Martino, Tatani, Melegari, Tesoriati, Palmieri, Moschini, Ferrari. All. Montanini
ESTE: Lorello, Favaro, Bagatini, Lelj, Beghin, Meneghello, Turea (52′ Fyda), Mario, Coraini, Rondon, Beghetto.
A disp. Veronese, Zoppelletto, Gal, Scotton, Tessari, Diallo, Rampin, Bernadelle. All. Zattarin

Arbitro: Marco Stampatori (Macerata)
Note: ammoniti L. Formuso (F), Meneghello, Rondon, Begin, Mario (E).

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti