Entra in contatto:

Baratta avverte il Borgo: «L’Alcione è forte, sarà la gara più dura»

Serie D

Baratta avverte il Borgo: «L’Alcione è forte, sarà la gara più dura»

Gianluca Baratta, scontata la squalifica, torna sulla panchina del Borgo San Donnino, che domani affronta nella trasferta milanese la neopromossa Alcione (clicca qui).

LE DICHIARAZIONI Servirà fare qualcosa in più di quanto (non) fatto in settimana contro la Correggese: «Abbiamo fatto un passo indietro sul piano del gioco – ammette il tecnico fidentino -, siamo stati meno brillanti nella fase di possesso e abbiamo lasciato troppa libertà di manovra». Errori che non potranno permettersi Porcari e soci nella sfida contro la formazione lombarda, per niente sottovalutata da Baratta: «Fin qui abbiamo giocato contro squadre di buon livello, domani giochiamo contro una squadra forte. Sono neopromossi come noi, ma hanno fatto una campagna acquisti sontuosa. Sarà la partita più difficile tra le 5 che abbiamo affrontato fin qui». Grande ex della partita l’esterno offensivo Scaramuzza – che «non ci ha raccontato segreti, perché l’Alcione come noi ha cambiato tantissimo» – la cui titolarità non è scontata: «Sugli esterni ho 3/4 scelte, vedremo» glissa Baratta.

I CONVOCATI Eccezion fatta per gli infortunati Som, Baldini e Venturini, tutti a disposizione (e, quindi, convocati) in casa San Donnino.
Ecco la lista dei convocati per la gara in casa dell’Alcione: Abelli, Amore, Bajic, Bigotto, Caniparoli, Casarini, Dodi, Fogliazza, Frattini, Ghidetti, Lancellotti, Lupoli, Marchi, Porcari, Romeo, Salami, Scaramuzza, Soregaroli, Vecchi, Zambruno.

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Serie D