Entra in contatto:

Serie D

Baratta mette in guardia il Borgo: «Il Mezzolara è la rivelazione»

Baratta mette in guardia il Borgo: «Il Mezzolara è la rivelazione»

Il successo contro il Forlì è stata un’iniezione di fiducia per il Borgo San Donnino che vuole continuare la scalata verso la salvezza. Per farlo i biancoblù dovranno superare l’insidioso ostacolo rappresentato dal Mezzolara, avversario di domani pomeriggio al “Ballotta” (clicca qui).

LE DICHIARAZIONI Il tecnico dei fidentini, Gianluca Baratta, ha parlato della squadra romagnola alla vigilia della sfida. I suoi ragazzi si sono rigenerati con i tre punti strappati in settimana, ma non dovranno concedersi voli pindarici: «Arriviamo rinfrancati dal risultato e dalla prestazione di mercoledì – afferma il tecnico –, ma domani sarà una partita diversa, contro quella che è la rivelazione del campionato: sono quarti in classifica, hanno vinto con Rimini e Ravenna e hanno pareggiato, giocando una gran bella partita, contro il Lentigione. Però ormai per noi sono tutte partite decisive». Il Borgo è pronto al tour de force: subito dopo il Mezzolara ci sarà da preparare il un nuovo impegno infrasettimanale, motivo per cui nelle scelte di formazione di domani «si terrà conto della prossima partita contro il Real Forte». Baratta, dunque, annuncia il turnover, anche se le rotazioni non riguarderanno né il centrocampista Rossi né, tantomeno, l’attaccante Vanni, il match winner contro il Forlì: «Vanni ci sarà sicuramente. Ha recuperato abbastanza bene, non avrà nessuna difficoltà a darci una mano domani».

I CONVOCATI Sempre indisponibili Petronelli e Soregaroli, a cui si aggiunge Venturini; rientra a disposizione Dodi. Ecco l’elenco dei giocatori convocati da mister Baratta per la sfida contro il Mezzolara: Abelli, Alfieri, Baldini, Bangu, Battini, Caniparoli, Casarini, Dodi, Finocchio, Fogliazza, Frattini, Lancellotti, Marchi, Mehmetaj, Paganelli, Porcari, Rossi, Som, Vanni, Vecchi, Zambruno.

 

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Serie D

© RIPRODUZIONE RISERVATA