Entra in contatto:

Serie D

Borgo: contro il Prato possibile conferma dell’undici di Lentigione

Foto: Barbara Bastoni

Borgo: contro il Prato possibile conferma dell’undici di Lentigione

Un rendimento casalingo da migliorare, una classifica disperata da raddrizzare e una stagione da salvare. Tutti questi obiettivi fanno da sfondo allo scenario del prossimo impegno del Borgo San Donnino, l’appuntamento contro il Prato (clicca qui).

Domani pomeriggio al “Ballotta”, i fidentini – che hanno il secondo peggior rendimento casalingo del girone – dovranno tornare a muovere la classifica facendo punti dopo due ko di fila.
Mister Nicolini potrebbe affidarsi all’undici di partenza già visto a Lentigione: Fogliazza, Soregaroli e Casarini in difesa; Som, Rossi e Mehmetaj (insidiato da Baldini) a centrocampo; Finocchio e Vecchi sugli esterni; Vanni centravanti affiancato da uno tra Lancellotti (titolare domenica scorsa) e Godano. Unico vero dubbio tra i pali: Paganelli potrebbe cedere il posto al titolare Frattini dopo l’incertezza commessa a Sorbolo in occasione del 3° gol subito. Sempre indisponibili, invece, Alfieri, Bangu, Caniparoli, Marchi, Petronelli e Porcari.

I CONVOCATI 
Questi i convocati per il match contro il Prato: Abelli, Baldini, Battini, Beduschi, Casarini, Dodi, Finocchio, Fogliazza, Frattini, Godano, Lancellotti, Marzoli, Mehmetaj, Paganelli, Rossi, Som, Soregaroli, Vanni, Vecchi, Zambruno

LA PROBABILE FORMAZIONE
Borgo San Donnino (3-5-2): Frattini/Paganelli; Fogliazza, Soregaroli, Casarini; Finocchio/Zambruno, Som, Rossi, Baldini/Mehmetaj, Vecchi; Godano/Lancellotti, Vanni.

 

(Nella foto, il centrocampista Som in Lentigione-Borgo San Donnino)

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Serie D

© RIPRODUZIONE RISERVATA