Entra in contatto:

Serie D

Doppio colpo per il Borgo: presi Abelli e Dodi

Doppio colpo per il Borgo: presi Abelli e Dodi

Doppio colpo messo a segno sul mercato per il Borgo San Donnino, che in giornata ha puntellato la rosa allenata da Gianluca Baratta.

Dopo i 16 acquisti già precedentemente annunciati dalla società di Fidenza – pronta domenica a disputare la prima partita in Serie D, sebbene in Coppa -, il direttore sportivo Mario Barbieri ha aggiunto altre due nuovi volti alla prima squadra. Uno è quello di Federico Abelli (classe 1997): di ruolo  centrocampista centrale e contraddistinto da un piede mancino elegante; calcisticamente è cresciuto nelle giovanili del Parma, prima, e in quelle del Sassuolo, dove ha conquistato anche il Torneo di Viareggio, poi. Negli ultimi quattro anni si è sempre ben disimpegnato nel campionato di Serie D, dove nel complesso ha collezionato 78 presenze, con le maglie di Vigor Carpaneto (le prime tre stagioni) e Chieri (nel 2020/2021).

Il secondo innesto porta il nome di Simone Dodi e va a rinforzare il reparto di difesa, visto che il giocatore, classe ’99, può essere impiegato sia da centrale sia da terzino destro; cresciuto nelle giovanili del Parma, è reduce da tre stagioni con 78 partite giocate sulle spalle in Serie D, categorie in cui ha difeso i colori della Recanatese (stagioni 2018/2019 e 2019/2020) e del Lentigione (2021/2022). Una curiosità: negli ultimi tre anni Dodi ha raggiunto per ben due volte la finale playoff (senza dimenticare che una stagione, la ’19/’20, era stata sospesa per Covid).

Federico Abelli, a sinistra, e Simone Dodi, a destra, con il presidente del Borgo San Donnino Luca Magni

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Serie D