Entra in contatto:

Serie D

Frattini para un rigore, ma il Borgo San Donnino non sa vincere

Frattini para un rigore, ma il Borgo San Donnino non sa vincere

Il Borgo San Donnino non sa più vincere, anche se la squadra borghigiana torna a muovere la classifica.

Il pareggio maturato al “Ballotta” con la Bagnolese lascia l’amaro in bocca alla squadra di Gianluca Baratta vista la mole di occasioni create nell’arco dei novanta minuti. Il match, valido per la quattordicesima giornata del Girone D di Serie D, si è concluso sullo 0-0: grande protagonista il portiere biancazzurro Frattini al minuto 83 con un calcio di rigore parato a Bertozzini. Con questo punto conquistato davanti al proprio pubblico, Abelli e compagni raggiungono quota 10: mercoledì 8 dicembre è in programma la trasferta sul campo della Tritium degli ex Scaramuzza e Salami.

Regna l’equilibrio nelle fasi iniziali del primo tempo con le due squadre che si studiano a vicenda per i primi dieci minuti. La prima opportunità la firma il Borgo San Donnino con Caniparoli che, servito da Finocchio, entra in area di rigore dalla corsia mancina ma si vede deviare in corner la conclusione da posizione defilata: centoventi secondi più tardi, ecco la risposta della Bagnolese con il destro di Guerra finito direttamente sul fondo.
Il gioco continua ad essere molto spezzettato visti i numerosi fischi del direttore di gara Guida di Torre Annunziata. Al 25’ si ripropone in zona offensiva il Borgo con Lupoli che, dai venti metri, non riesce ad impensierire il portiere Corradi; la formazione di Baratta alza i giri del motore e al minuto 27 sciupa due ghiotte occasioni per passare in vantaggio, prima con Finocchio murato dall’uscita di Corradi e poi con Lupoli che manda a lato di testa su cross di Vecchi.
Nel finale di frazione, sale la Bagnolese ma il Borgo San Donnino gestisce a dovere le timide incursioni degli ospiti creando un’opportunità in contropiede al 43’ con Finocchio chiuso in corner al momento del tiro: da segnalare, al quinto minuto di recupero, il forfait per infortunio di Mehmetaj, costretto ad uscire prima del previsto e sostituito dal 2003 Baldini.

Il Borgo San Donnino scatta dai blocchi di partenza nella ripresa col piede sull’acceleratore, mettendo a referto due palle gol al 48’: nella prima azione pericolosa, Vecchi salta due uomini sulla sinistra ma una volta entrato in area di rigore impatta male la sfera favorendo la presa bassa dell’estremo difensore avversaria; nella seconda chance, invece, Lancellotti batte a botta sicura dal limite ma Corradi si distende sventando la minaccia.
Al 52’ la Bagnolese spaventa Frattini con Marani, la cui conclusione da fuori si stampa direttamente sulla traversa: i reggiani ci riprovano al 61’, ma la punizione di Micheal da fuori area non impensierisce la difesa biancazzurra. Al 77’ il Borgo San Donnino sfiora il vantaggio: punizione di Abelli da posizione defilata, pallone scodellato al centro dell’area di rigore nella zona di Lupoli che stacca di testa impegnando Corradi.
All’82’, l’arbitro giudica falloso un intervento di Fogliazza su Dembacaj e decreta la massima punizione in favore della Bagnolese: dal dischetto si presenta il capitano Bertozzini, che apre il destro in diagonale facendosi respingere la conclusione da uno straordinario intervento salva-risultato da parte di Frattini (la sfera, dopo il tocco del portiere, ha scheggiato la traversa). Nel finale c’è un vero e proprio assalto da parte del Borgo San Donnino, che non riesce però a sbloccare la contesa: all’87’, Dodi mette un gran pallone in area dalla corsia di destra ma in due mancano l’impatto a due passi dalla linea di porta. E’ o-0.

 

BORGO – BAGNOLESE 0-0

BORGO SAN DONNINO: Frattini, Dodi (87’ Bajic), Vecchi, Abelli, Fogliazza, Som, Lancellotti, Mehmetaj (45’+5 Baldini), Caniparoli (65’ Petronelli), Finocchio (59’ Isufaj), Lupoli.
A disposizione: Ghidetti, Romeo, Bigotto, Donati. All. Baratta
BAGNOLESE: Corradi, Capiluppi, Mhadhbi (46’ Micheal), Rustichelli, Dembacaj, Bertozzini, Cortesi, Marani, Tzvetkov (90’ Leonardi), Guerra (69’ Bocchialini), Dav. Calabretti.
A disposizione: Cavallini, Cocconi, Dan. Calabretti, Operato, Buffagni, Vitale. All. Bonini
ARBITRO: Guida di Torre Annunziata
NOTE: terreno di gioco in discrete condizioni, spettatori 200 circa. Ammoniti: 53’ Cortesi (BA), 59’ Lancellotti (BO), 74’ Baldini (BO), 80’ Bocchialini (BA), 85’ Som (BO).

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Serie D