Connect with us

Serie D

Il Lentigione ferma la capolista Aglianese sul 2-2

Il Lentigione ferma la capolista Aglianese sul 2-2

Oggi allo stadio “Immergas Green Arena” di Sorbolo il Lentigione si giocava la chance di accorciare lo svantaggio in classifica (-6) rispetto alla capolista del girone D di Serie D, l’Aglianese: i tre punti, che avrebbero ridisegnato la geografia delle posizioni in vetta, non sono arrivati per la compagine di mister Notari, che comunque è uscita imbattuta e a testa alta dallo scontro diretto, concluso sul 2-2. Un punto che dà morale e sicurezza alla formazione d’oltr’Enza, che ora sa di potersela giocare alla pari anche con le rivali più accreditate per la promozione diretta.

Nella prima mezz’ora di gioco è il Lentigione a fare la partita, sebbene le occasioni non piovano a grappoli; i toscani invece – dopo aver rischiato di andar sotto al 34′, quando Barranca, sugli sviluppi di un corner, di testa spedisce la palla sul palo – passano con cinismo al 40′: traversone di Remedi, incornata vincente di Giordani per lo 0-1. Il colpo, giunto pochi istanti prima dell’intervallo, non stende il Lentigione, anzi, al 5′ della ripresa, grazie a un eurogol di Piccinini, arriva il pari: slalom in area di rigore dalla destra e sinistro chirurgico all’angolino opposto.
Il Lentigione ribalta tutto al 13′, complice il portiere ospite Ansaldi che sul tiro centrale dal limite di Caprioni, si fa sfuggire (e rotolare alle sue spalle) la sfera che vale il 2-1. si insacca. Ma la risposta dell’Aglianese è immediata: al 17′ Brega con un destro potente mette la palla all’incrocio dei pali. Da sottolineare il debutto del neoacquisto del “Lenz” Cristian Altinier, buttato nella mischia nell’ultimo quarto d’ora finale.

IL TABELLINO

LENTIGIONE-AGLIANESE 2-2
Reti: pt 40′ Giordani (A); st 5′ Piccinini (L), 13′ Caprioni (L), 17′ Brega (A)

LENTIGIONE (4-3-1-2): Cheli; Dodi, Zagnoni, Tarantino (22’st Galanti), Agyemang; Piccinini, Martino, Bouhali; Caprioni; Tozzi (30’st Altinier), Barranca.
(A disposizione: Mora, Carpio, Galli, Canrossi, Scanu, Altinier, Singh, Staiti). All. Notari.
AGLIANESE (4-3-1-2): Ansaldi; Giannini, Francesco Colombini, Gelli, Panelli; Di Vito (41’st Soldani), Bianchi, Ballardini; Remedi; Brega, Giordani.
A disposizione: Carcani, Coda, Collecchi, Salvadori, Casanova, Silvano, Bellazzini, Neri. All. Francesco Colombini (omonimo del giocatore).
ARBITRO: sig. Mucera di Palermo
ASSISTENTI: sig. Castagna di Verona e sig. El Filali di Alessandria.
NOTE: campo in sintetico e gara giocata a porte chiuse. Ammoniti: Gelli, Francesco Colombini e Agyemang. Corner: 6-3. Recuperi: 0′ pt e 4′ st

 

(In copertina, l’esultanza di Piccinini dopo il gol odierno del Lentigione all’Aglianese – Foto: Barbara Bastoni)

 

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma

Commenti Recenti

Altro in Serie D