Entra in contatto:

Serie D

Lentigione capolista, Zagnoni e Adusa ribaltano il Ghiviborgo

Lentigione capolista, Zagnoni e Adusa ribaltano il Ghiviborgo

All’Immergas Green Arena di Sorbolo il Lentigione ottiene la seconda vittoria consecutiva. Due vittorie su due e testa della classifica in solitaria.

PRIMO TEMPO – Si fanno vedere subito in avanti i toscani con un tiro di Lauria, ma da lì in avanti c’è tanto Lentigione. Al quinto minuto Sala conclude girandosi di destro e la palla sfiora il palo alla sinistra di Nucci uscendo di nulla. Al 12’ Formato scappa alla marcatura di Velani che lo ferma in modo irregolare: punizione a rientrare velenosa di Staiti respinta dal portiere ospite e tap in vincente di Sala; il direttore di gara annulla il gol per fuorigioco. Al quarto d’ora botta da fuori di Formato che colpisce con forze e decisione, ma trova la respinta di Nucci. A sorpresa passano in vantaggio i toscani: al 20’ Nottoli cade in area e Aloia trasforma il rigore assegnato dal Sig. Bonci.
Il vantaggio ospite non dura a lungo: su angolo di Staiti, Zagnoni si libera e stacca indisturbato nel cuore dell’area trasformando di testa al 27’. Riprende vigore la manovra del Lentigione che con Sala e Staiti torna a essere molto pericoloso e sfiorare il vantaggio.

SECONDO TEMPO – Ripresa sotto la pioggia battente. È il neo entrato Bouhali, sugli sviluppi di un angolo, a sfiorare il 2-1 con un tocco al volo di destro. Dopo pochi minuti il Ghiviborgo resta in dieci per l’espulsione di Fazzi protagonista di un brutto intervento su Staiti nella zona di centrocampo.
Al 60’ i guanti di Nucci bloccano una bella conclusione di Iodice da fuori area indirizzata nello specchio della porta. Ancora Sala pericoloso: cross tagliato di Agyemang e l’attaccante si coordina bene di testa trovando le mani dell’estremo difensore toscano. Seconda frazione di gioco con il Lentigione costantemente in avanti: al 78’ serpentina di Caprioni con la palla che finisce sui piedi di Adusa, che freddo, insacca di precisione per il vantaggio. La coppia centrale Zagnoni-Tarantino sventa i tentativi d’aggancio del Ghiviborgo e la gara si conclude sul 2-1.


LENTIGIONE – GHIVIBORGO 2-1

Reti: 20’ pt Aloia rig., 27’ pt Zagnoni, 33’ st Adusa.

LENTIGIONE
: Sorzi, Iodice, Agyemang, Zagnoni, Lorenzani, Tarantino, Caprioni, Martino, Formato, Staiti, Sala.
A disp. Galeazzi, Bonetti, Carpio, Rossini, Bouhali, Canrossi, Remedi, Casini, Adusa. All. Serpini
GHIVIBORGO: Nucci, Fazzi, Baggiani, Monacizzo, Velani, Sorbo, Lauria, Tragni, Marquez, Nottoli, Aloia.
A disp. Ilie, Pazzaglia, Romani, Bachini, Riccioni, Belluomini, Fantini, Frateschi, Giulianelli. All. Bifini
ARBITRO: Bonci della sezione di Pesaro

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Serie D