Entra in contatto:

Serie D

Mercato Borgo: dentro Caniparoli e Som, fuori Lorenzini

Foto: Renzo Bellini/borgosandonninofc.it

Mercato Borgo: dentro Caniparoli e Som, fuori Lorenzini

Non si arresta la rivoluzione di mercato del Borgo San Donnino, il cui ds, Mario Barbieri, nelle ultime ore ha perfezionato alcune operazioni in entrata e in uscita.

Il club di Fidenza, che si prepara all’avventura in Serie D, ha tesserato nella giornata di oggi due giocatori che erano aggregati al gruppo di mister Baratta e che, dopo due settimane di allenamenti e al netto della prima amichevole disputata, hanno convinto lo staff tecnico e quello dirigenziale. Il primo innesto è l’esterno offensivo Denis Caniparoli (classe 2002), cresciuto nel vivaio del Sassuolo e reduce dalla seconda metà della passata stagione con la Primavera della Reggiana; Caniparoli era anche andato a segno nell’amichevole disputata una settimana fa contro la Cremonese Primavera (3-1). La seconda new entry è, in realtà, un cavallo di ritorno: si tratta di Thomas Fabrice Som (’88), esperto e duttile giocatore che potrà essere impiegato indistintamente a centrocampo che in difesa. Cresciuto nel vivaio del Parma, ed ex professionista con le maglie di Grosseto (in Serie B), Carpenedolo, Como, Pro Patria, Pergocrema, Benevento, Casertana, Taranto (Lega Pro), dopo i trascorsi in D con Lentigione, Dro Alto Garda e Cattolica, Som era approdato alla corte del presidente Luca Magni ad inizio ottobre 2020, poco prima che il Covid-19 bloccasse per la seconda volta il mondo dei dilettanti e poco prima del suo trasferimento al Lynx (squadra di Gibilterra).

Per due giocatori che entrano a far parte della squadra fidentina ce n’è uno che ha fatto le valigie e che ha salutato definitivamente. Il talentuoso Andrea Lorenzini (’97) non giocherà nella stagione 2021/2022 per il Borgo San Donnino. L’attaccante, carrarese di origine, farà ritorno “a casa”, proprio tra le fila della Massese, la compagine da cui era arrivato venticinque mesi fa. Lorenzini aveva fatto parlare molto bene di sé nella prima stagione da giocatore borghigiano, quando riuscì a segnare 7 gol nel campionato di Eccellenza fino allo stop forzato. Un pesante infortunio, invece, lo aveva tenuto fuori praticamente per l’intera durata della stagione 2020/2021, con il ritorno in campo coinciso in occasione dell’ultimo turno del torneo primaverile di Eccellenza+ (San Donnino-Piccardo Traversetolo 3-2, ndr), nella giornata dei festeggiamenti.

 

(Nella foto di Renzo Bellini, l’attaccante Andrea Lorenzini durante B.go S. Donnino-P.Traverversetolo 3-2)

Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Serie D