Entra in contatto:

Serie D

Salsomaggiore: operazione riscatto in casa contro il Prato

Foot: Ravenna FC

Salsomaggiore: operazione riscatto in casa contro il Prato

È un Salsomaggiore in cerca di riscatto quello che domenica, sul campo amico del “Clemente Francani”, sfiderà il Prato.

Il tour de force della Serie D è entrato nel vivo e gli impegni ravvicinati consentono ai gialloblù di provare a dimenticare con maggiore immediatezza la sconfitta bruciante di mercoledì a Bagnolo, che rende la classifica un po’ meno bella rispetto alla settimana precedente. I termali ora si ritrovano al terzultimo posto, con 2 punti in 5 partite e una prima vittoria ancora da centrare: ma fortunatamente il distacco dalle altre contendenti la salvezza è corto e recuperabile. Senza gli squalificati Reda Aissaoui (appiedato per una giornata) e Lancine Coulibaly (stop di tre giornate, frutto di una manata all’avversario), ma con un Santiago De Sagastizabal ormai a pieno regime, i ragazzi di mister Francesco Cristiani – alla terza uscita casalinga dopo Carpi (2-2) e Giana Erminio (0-1) –  daranno sicuramente battaglia per cercare di andare a punti contro una compagine blasonata come il Prato, che dal 2018/2019 milita ininterrottamente in Serie D dopo la discesa dal calcio professionistico.

Il Prato, allenato da Giancarlo Favarin, dopo una partenza sprint nelle prime 2 gare (vittorie contro Ravenna e contro Bagnolese), ha progressivamente rallentato il passo, raccogliendo solamente 2 punti nelle successive 3 (pareggio con Forlì e Sant’Angelo nell’ultimo turno, intervallate nel mezzo dal tonfo casalingo contro il Carpi): i toscani si presenteranno in terra salsese certamente affamati di punti. Attualmente il miglior marcatore in rosa è il giovane centrocampista Lorenzo Aprili (classe 2004) con 2 reti; tra le fila dei biancoblù milita anche Francesco Renzi (’01), figlio del noto politico ed ex Premier Matteo Renzi: l’attaccante, tuttavia, dopo esser tornato al Prato dal prestito al Poggibonsi, in questa stagione non ha ancora giocato un solo minuto in gare ufficiali.

Una curiosità a margine: nell’intervallo del match – che avrà inizio alle ore 15 e che sarà arbitrato dal fischietto bergamasco Alessandro Pizzi – il presidente del Salsomaggiore, Gian Carlo Granelli, premierà il difensore (di famiglia salsese) del Parma Calcio Alessandro Circati. La celebrazione prevederà la consegna di una speciale maglia da gioco dei termali al giocatore crociato per la sua prima (doppia) convocazione con la Nazionale Under 21 italiana.

 

 

(In copertina, un momento del match della 3ª giornata Ravenna-Salsomaggiore 2-2 – Foto: Ravenna FC)

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Serie D

© RIPRODUZIONE RISERVATA