Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

TOP5: il gol fantasma di Medesano e il bis di Montali

TOP5: il gol fantasma di Medesano e il bis di Montali

Prosegue la nuova rubrica di Sportparma.com riservata esclusivamente al calcio di Parma e provincia.

TOP5 sarà il nostro appuntamento domenicale per riassumere le grandi imprese e i risultati migliori delle squadre parmensi impegnate nei campionati di Eccellenza e Promozione, stagione 2021-22.
Una classifica virtuale per esaltare vittorie e gol della domenica calcistica e per ripercorrere i principali avvenimenti della giornata.

 


TOP 5


 

LA FUTURA FERMA LA BOBBIESE E UN GOL FANTASMA FERMA LA FUTURA
Questa Futura non è più una sorpresa. La squadra di mister Valenti ha fatto sudare la fatidiche sette camicie alla capolista Bobbiese, costretta a tornare dal “Maniforti” con un solo punto in tasca. Prestazione super convincente della compagine dei comuni di Fornovo e Medesano che ha avuto le occasioni più pericolose e che, dopo il gol del vantaggio firmato dal neoacquisto Capocasa (34′), ha sfiorato in un paio di circostanze il raddoppio. Poi, l’episodio del 77′ che avrebbe necessitato della goal-line technology: spizzicata di Franchi, Ceri supera in pallonetto Colacicco, sfera che, prima, prende il palo e, poi, danza sulla riga di porta. Non per l’arbitro Dumitrascu, che la valuta oltre e convalida la rete (appena la seconda incassata in campionato da Maramotti e soci) che fissa il definitivo 1-1. Proteste dei parmensi, che si vedono svanire due punti con i quali sarebbero balzati a quota 14. Il quinto posto è comunque nelle loro mani per un’altra settimana.

 

PER MONTALI E IL CARIGNANO NON C’È DUE SENZA TRE
Due e tre: sono questi i numeri che segnano la domenica del Carignano e del suo bomber Montali. Due come i gol segnati – dopo l’iniziale vantaggio di Gratis (21′) – dal numero 9 giallorosso (65′ e 93′) nella vittoria per 0 a 3 in casa di un giovanissimo Gotico Garibaldina. Tre come le vittorie consecutive dei ragazzi di mister Bazzarini, reduce dai successi di misura con Pontenurse e Viarolese. Ma «tre» è anche il numero delle giornate consecutive che vedono l’ex Fidentina andare a segno. La seconda doppietta di fila, dopo quella della scorsa settimana, gli vale il quinto centro stagionale. Il club di Parma sale a quota 15 punti nel gruppo con Castellana Fontana e Alsenese alle spalle della capolista.

 

IL CERVO “AFFETTA” LA LANGHIRANESE
Un tiro dal limite dell’area di Mattia Pin, a inizio del primo tempo, permette ai collecchiesi de Il Cervo di fare a fette la Langhiranese. La rete sarà decisiva ai fini del risultato. E delle sorti della panchina di Gianluca Giordani, esonerato pochi minuti dopo la partita. Per la squadra allenata da mister Ferrari si tratta del quarto risultato utile consecutivo: Schiaretti e soci hanno alternato due pareggi a due vittorie per un bottino di 8 punti sui 9 complessivi in graduatoria. L’unica sconfitta risale alla seconda giornata, nella trasferta di Pontenure. Un ottimo avvio per i neroverdi, dopo oggi addirittura fuori dalla griglia play out.

 

PICCARDO E TONNOTTO: DERBY VINTI
Tre punti d’oro per due compagini in cerca di rilancio nei campionati di Eccellenza e Promozione. Piccardo Traversetolo e Tonnotto San Secondo sono uscite con l’intera posta in palio dai rispettivi scontri del weekend, che erano al contempo dei sentiti derby parmensi. La squadra di mister Notari ha conquistato una non scontata vittoria (la terza nel torneo) contro il Felino: decisivo il tocco volante di Ridolfi, che ha regalato il 10° punto ai gialloneri, ora più vicini al secondo posto. Magic moment anche per i bianconeri che stanno risalendo la china nel girone A di Promozione: quarto risultato utile consecutivo centrato grazie alle reti di Lorenzini e Caraffini nei primi 45′ nel 2-1 sul Noceto, agguantato in classifica al sesto posto (11 punti). “Rivincita” per mister Cerri, che ha sconfitto la squadra del suo recente passato.

 

IL PRIMO TIMBRO IN ECCELLENZA DEL GIOVANE EL HANI
Varrà solo per i numeri e per le cronache. Ma nella sconfitta per 2 reti a 1 contro la Cittadella (trascinata dal solito Trombetta, mattatore con due gol), la Fidentina si consola con la bella prestazione, intrisa di sudore, sacrificio e tanta buona volontà, fornita dal suo esterno offensivo Youness El Hani. Classe 2002, già da tre anni il giocatori è in pianta stabile nella rosa dei granata, a cui oggi non è bastata la sua démi-volée per rimontare la compagine di mister Salmi, ancora imbattuta in Eccellenza (dove occupa la seconda piazza). Primo gol per lui in Eccellenza.

 

 

 

(Un momento del match Langhiranese-Il Cervo Collecchio 0-1 – Foto da Asdb Langhiranese)

Commenti su Facebook

Commenti

SportParma
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti