Entra in contatto:

Calcio Dilettanti

TOP5: la rivincita del Montanara, Bernardini tre su tre, il punto del Solignano

©Foto: SportParma

TOP5: la rivincita del Montanara, Bernardini tre su tre, il punto del Solignano

Secondo appuntamento della stagione 2022/2023 con la rinnovata rubrica di Sportparma.com riservata esclusivamente al calcio di Parma e provincia.

TOP5 sarà l’appuntamento del lunedì per riassumere le grandi imprese e i risultati migliori delle squadre parmensi impegnate nei campionati di Eccellenza, Promozione e Prima Categoria.
Una classifica virtuale per esaltare vittorie, gol e parate del weekend calcistico e per ripercorrere i principali avvenimenti della giornata.

 


TOP 5


SOLIGNANO: PRIMO STORICO PUNTO IN PROMOZIONE
È il secondo gol più “vecchio” della domenica, messo a referto da Angelo Palumbo (secondo solo, per pochi giorni, a quello del coetaneo Franchi in Pontenurese-Noceto), a regalare al Solignano il primo storico punto nel campionato di Promozione. La rete dell’attaccante classe 1986, arrivata su un calcio di rigore (per “gentile concessione” di capitan Lekcaj), ha rimesso in parità la sfida proibitiva che vedeva impegnati i ragazzi di Bertani in casa del Tonnotto San Secondo, che, dopo aver fallito dagli undici metri una ghiotta chance, era andato sopra grazie a capitan Lorenzini. L’1-1 finale amareggia i bianconeri (e fa scricchiolare la panchina di Cerri), ma al contempo rende felici i biancoblù, che colgono un risultato a dir poco clamoroso e impensabile. Il piccolo Davide ferma il gigante Golia.

 

 

 

 

 

BORGO E COLORNO, SI GIOCA A FORZA 4
Quattro squadre a punteggio pieno nella classifica di Eccellenza, due di queste sono di Parma: Borgo San Donnino e Colorno giocano a forza 4. Solo vittorie nei primi 360′ di campionato per biancoblù e gialloverdi, che guardano le altre 16 concorrenti dall’alto dei loro 12 punti. Per la squadra fidentina – vera e propria macchina da gol (già 18 reti segnate con 8 marcatori differenti) – l’en plein è stato completato grazie al successo sul Boretto, che ha fatto seguito a quelli su Castellana, Fontana, Modenese e Piccardo Traversetolo; ottimo l’inizio di mister Piccioni alla guida del Colorno che, in fila, ha affossato due modenesi (La Pieve Nonantola e Castelvetro) e due reggiane (Campagnola e Arcetana, entrambe per 3-0).

 

TRE SU TRE PER BERNARDINI (F. FORNOVO MEDESANO)
Per la terza partita consecutiva il capitano della Futura Fornovo Medesano Matteo Bernardini, professione centrocampista, entra nel tabellino dei marcatori. Dopo aver “purgato” il Solignano sia nel match d’esordio in Coppa Minetti con uno dei due gol per il 2-0 sia alla prima di campionato con una doppietta nell’1-4 finale, il numero 10 di mister Abbati è stato uno degli artefici della rimonta di ieri sul Team Traversetolo: sua la marcatura, all’85’, per il 3-2 valso il sorpasso ai danni della squadra rosanero, messa definitivamente ko poco dopo dal colpo del 4-2 di Folli. Gli infortuni e le difficoltà delle ultime stagioni sono alle spalle: con 4 gol in 3 partite Bernardini ha già dato dimostrazione di essere un top player per la categoria.

 

I DOPPIETTISTI: PELLACINI (REAL SALA BAGANZA), PELLEGRINI (FIDENTINA), ORLANDINI (TEAM TRAVERSETOLO), VECCHIATTINI (TERME MONTICELLI)
Anche questo weekend non mancano gli autori di una doppietta. Non tutte, però, sono servite a portare punti: è il caso di Tommaso Orlandini, ottimo attaccante esterno del Team Traversetolo, il cui bis tra 44′ e 54′ ha soltanto illuso i ragazzi di Volpi di cogliere la prima vittoria di sempre in Promozione in quel di Medesano. Preziosissima la doppietta di Mattia Pellegrini che, in una giornata storta tra infortuni e un rigore dubbio assegnato contro, consente alla Fidentina di mettersi in bisaccia almeno un punto contro il temibile Real Formigine. Valgono, invece, tre punti le due segnature realizzate da Adriano Maria Pellacini, che con il suo uno-due (25′ e 32′) ha spianato la strada nel derby di Prima Categoria contro il Ghiare (steso, poi, dal rigore di Giordani per il 3-0), e da Filippo Vecchiattini, che da ex sorbolese punisce i “cugini” del Brescello tra il 33′ e il 65′ e permette al Terme Monticelli (vittorioso poi per 4-3) di balzare in vetta.

 

LA RIVINCITA DEL MONTANARA
A 179 giorni di distanza il Montanara si è preso la sua rivincita. La squadra del quartiere di Parma nella giornata di ieri si è rifatta con gli interessi ai danni del Vicofrtile, contro cui lo scorso 23 marzo aveva perso la finale di Coppa Emilia di Seconda Categoria. Il derby tra le due neopromosse nel girone B è terminato con il risultato di 2-0: decisive le reti, nei primi minuti di gara, di Bottarelli (’10’), che insacca la respinta di Pinardi sul calcio di rigore, e Lauriola (15′). Primo successo stagionale per i Brandolini’s boys, usciti sconfitti per mano del Palanzano all’esordio di campionato.

 

(In copertina, Matteo Bernardini della Futura Fornovo Medesano – ©Foto: SportParma)

 

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti