Entra in contatto:

Calcio Giovanile

13° Torneo “Città di Felino”: domani la cerimonia d’apertura

13° Torneo “Città di Felino”: domani la cerimonia d’apertura

Domani, mercoledì 17 aprile, prenderà il via il 13° Torneo di calcio giovanile “Città di Felino – 4° memorial Bertani” che vedrà affrontarsi, nei campi del centro sportivo “Ninetto Bonfanti”, piccoli e grandi campioni appartenenti a ben 29 società della provincia di Parma. Nell’edizione 2019 si contano un totale di 150 squadre partecipanti.
Il torneo inizierà si concluderà in data 14 giugno. La novità di quest’anno è rappresentata dal week end del 25-26 maggio, in cui all’interno della manifestazione si terrà un torneo di calcio giovanile femminile che vedrà coinvolte squadre provenienti da altre regioni, ospitate del GS Felino per la due giorni di attività calcistiche e ludiche.

L’inaugurazione, nella giornata di domani, prevederà un fitto programma di eventi che coinvolgerà non solo le squadre partecipanti, ma l’intero paese. Alle ore 18.30, da Piazza Miodini, partirà il corteo formato dai giovani calciatori delle società partecipanti, dalla prima squadra del GS Felino, dagli allenatori e dai dirigenti che, con l’accompagnamento dal Gruppo Bandistico Di Felino, sfilerà per la via Roma fino a raggiungere il campo sportivo.
Poi, la manifestazione proseguirà con il classico taglio del nastro da parte delle autorità comunali e dei familiari del compianto sindaco Maurizio Bertani Maurizio. Dopo l’ingresso in campo, verrà pronunciato un discorso di presentazione sull’edizione 2019 del Torneo da parte della dirigenza del GS Felino e delle autorità comunali.
La manifestazione si concluderà, dapprima, con uno spettacolo offerto dalle Black Swans Cheerleaders della scuola Dance Studio di Fornovo di Taro e, infine, con l’emozionante inno di Mameli. Alla fine della cerimonia inaugurale le famiglie avranno la possibilità di cenare presso il punto ristoro del centro sportivo.

Durante la serata sarà presente uno stand dell’associazione di beneficenza Pro Rett Ricerca che, con la vendita delle uova di Pasqua, raccoglierà fondi da destinare alla ricerca per la cura della sindrome di Rett (rara patologia congenita neurologica dello sviluppo, che colpisce prevalentemente soggetti di sesso femminile, una delle cause più diffuse di grave o gravissimo deficit cognitivo nei bambini).

Commenti
Pubblicità

Commenti Recenti

Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Giovanile