© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Calcio Dilettanti

Calciatori “under” e “fuori quota”, nuovi obblighi dalla stagione 2019/2020

Calciatori “under” e “fuori quota”, nuovi obblighi dalla stagione 2019/2020

Il 2018 si è chiuso con una notizia tanto clamorosa quanto rivoluzionaria per il mondo del calcio dilettantistico: nei giorni scorsi, infatti, il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti ha deliberato sugli obblighi minimi di partecipazione dei calciatori, in relazione all’età (altrimenti, detti anche “under“), per la stagione sportiva 2019/2020, per i campionati di Serie D, Eccellenza e Promozione.

Stagione Sportiva 2019/2020 – impiego calciatori “under”:
Serie D: nato da 1/1/1999 (1), 1/1/2000 (2), 1/1/2001 (1) 
Eccellenza: nato da 1/1/2000 (1), 1/1/2001 (1) 
Promozione: nato da 1/1/2000 (1), 1/1/2001 (1) 

Una decisione importante, che sta creando e creerà dibattito negli ambienti dilettantistici. La notizia risiede nell’eliminazione da “under”, nei campionati di Eccellenza e Promozione, dei giocatori nati nel 1999, i quali a questo punto rischiano di diventare le vittime sacrificali di molte società che potrebbero decidere di puntare esclusivamente sulle annate 2000 e 2001. Stando alla delibera attuale, i ’99 potranno occupare uno slot da “under” solamente in Serie D.
Tuttavia, non è escluso che il provvedimento possa subire modifiche: il Comitato Regionale dell’Emila Romagna (CRER), previa approvazione da parte del Consiglio di Presidenza della LND, può infatti «prevedere, per i rispettivi Campionati di Eccellenza e di Promozione, disposizioni aggiuntive a quelle previste dalla direttiva suindicata». In aggiunta a questo punto, infatti, il comunicato specifica che il «limite di tre calciatori non deve essere superato, anche nel caso di eventuale introduzione di un numero di calciatori c.d. ‘fidelizzati’, pari o superiore a una unità, nel Campionato di Eccellenza». Una tendenza, quella di modificare gli obblighi minimi, che di solito viene rispettata.

Infine, è stato deliberato anche il numero dei calciatori “fuori quota” che potranno prender parte ai campionati Juniores.

Stagione Sportiva 2019/2020 – impiego calciatori “fuori quota”: 
Juniores Nazionale U19: nato da 1/1/2000 (2), senza limiti di età (1)
Juniores Regionale U19: nato da 1/1/2000 (3)
Juniores Provinciale U19: nato da 1/1/1999 (4)

Riportiamo, infine, il comunicato numero 194 della corrente stagione sportiva, in cui si può leggere per intero la delibera:

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti