Connect with us
 

Calcio Giovanile

Parma Primavera: una punizione di Camara regala i primi 3 punti

Parma Primavera: una punizione di Camara regala i primi 3 punti

Il campionato di Primavera 2 per il Parma Calcio 1913 comincia con una vittoria – 2-1 – sul Brescia, frutto del sacrificio e della sofferenza (gli ospiti, nel finale, colgono due legni) e della giornata di grazia di Drissa Camara, classe 2002, autore del gol decisivo, quello del 2-1, subito dopo che gli ospiti erano riusciti a pareggiare con Lucca la rete siglata allo scadere della prima frazione da Federico Pelle, scuola Inter, dopo una serie di conclusioni ravvicinate e respinte a seguito di una velenosa punizione di Lamin Colley.
Le Rondinelle sono state le prime a rendersi pericolose: al 14′ Lucca, lanciato in area sulla destra, costringe Edoardo Corvi ad un’uscita con parata in tuffo. Al 22′ gli ospiti ci provano in corner, ma il guardiano dei pali crociato respinge la doppia debole conclusione.
Attorno alla mezzora (29′) Camara inizia il suo spettacolo: ci prova dapprima con un tiro di prima intenzione che però non inquadra la porta, poco dopo (32′) una sua punizione dal limite viene deviata in calcio d’angolo. Nuove fiammate verso lo scadere della equilibrata prima frazione: Rocchi si accentra e dai 16 metri indirizza un sinistro verso la porta di Botti che neutralizza senza difficoltà. Poco dopo, però, arriva la punizione di Colley che crea una carambola di conclusioni ribattute, prima del tap in vincente di Pelle (45′), che manda tutti negli spogliatoi con i Crociati in vantaggio per 1-0.

Dopo un quarto d’ora dall’inizio della ripresa dopo un lancio lungo di Botturi c’è un bell’appoggio di Pelle per Camara che conclude abbondantemente alto.
Al 18′ st, dopo un calcio d’angolo dalla destra la palla arriva sul palo lungo dove Luca si eleva e di testa supera Corvi, siglando l’1-1. La risposta Crociata è immediata: al 22′ st, Camara (nella foto), su calcio di punizione, indovina l’incrocio dei pali riportando i suoi in vantaggio (2-1). Poco prima della mezzora una incursione di Lussignolo sul primo palo chiama Corvi a una difficile deviazione in corner.
Verso fine gara, poi, gli ospiti, a trazione anteriore, nel dare l’assedio al fortino Crociato, dapprima colgono un palo con Guerini (43′ st), poi costringono Botturi a un salvataggio sulla linea sulla conclusione a botta sicura di Lucca e infine colgono clamorosamente una traversa, in pieno recupero (47′ st) con Ruocco. Poco dopo, però, arriva il triplice fischio liberatore da parte del Sig. Arace di Lugo di Romagna che decreta la fine dell’incontro con la vittoria (2-1) alla prima in Campionato per il Parma Primavera.


PARMA – BRESCIA 2-1

Marcatori: pt 45′ Pelle; st 18′ Lucca, 22′ Camara.

PARMA: Corvi; Rocchi (28′ st Montipò), Bisagni (28′ st Canalicchio); D’Aloia, Di Maggio (Cap., 16′ st Bane), Botturi; Kasa, Tardivo, Pelle (36′ st Martino), Camara, Colley (36′ st Kone).
A disposizione: Alborghetti, Buzzi; Panati, Rallo, Buffa, Davitti. All. Catalano
BRESCIA: Botti; Milesi, Guerini; Carta (1′ st Andreoli), Magri, Carminati; Lussignolo (37′ st Marazzi), Ghezzi (37′ st Pesenti), Lucca, Pellegrini, Torregrossa (14′ st Andreoli).
A disposizione: Abrandini; Capoferri, Venturelli. All Pavesi
Arbitro: Arace di Lugo di Romagna
Ammoniti: Kasa; Magri, Pellegrini.

 

Commenti
Contenuto non disponibile senza accettazione normativa privacy (GDPR).
Perfavore accetta la nostra policy sulla privacy e i cookie cliccndo ACCETTA sul banner
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Giovanile

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -
Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) -

Maggiori informazioni/More Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi