© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Calcio Dilettanti

Calciomercato Eccellenza e Promozione: i colpi dell’ultimo giorno

Calciomercato Eccellenza e Promozione: i colpi dell’ultimo giorno

È stato un ultimo giorno di mercato piuttosto movimentato quello di ieri. Diverse operazioni importanti sono state messe a punto dalle società parmensi di Eccellenza e Promozione. Dopo aver seguito costantemente tutti gli aggiornamenti, minuto per minuto, attraverso il nostro tabellone (clicca qui), proviamo a riepilogare in breve quali sono stati i colpi più importanti.


ECCELLENZA Il Colorno, completati gli arrivi di Diaw, prima, e Serreoukh e Fall, poi, ha ceduto un esubero: si tratta del portiere Enrico Mora (classe ’00), mai schierato da mister Bernardi in gare ufficiali. L’ex numero uno della Solierese è passato alla Folgore Rubiera.
Ha pensato a ridurre l’organico anche la Piccardo Traversetolo che ha fatto partire in prestito i classe 2000 Matteo Orlandini e Hamdol Adinai Bandaogo, con destinazione Team Traversetolo e Terme Monticelli. Sempre a proposito di giovani aveva, invece, concluso un’operazione in entrata il Felino che aveva annunciato il difensore ex Juniores della Reggio Audace Francesco Mossini, nato nel 2001.

PROMOZIONE La regina indiscussa degli ultimi giorni del mercato è stata indubbiamente il Terme Monticelli che, solo nella giornata di ieri, ha concluso tre importanti affari: oltre al già citato Bandaogo, il ds Marchini ha portato alla corte di Piscina l’attaccante Nicolò Volponi (’98) dal Carignano (clicca qui) e pure il portiere Enrico Medioli (’95), svincolatosi dopo l’esperienza al Viadana.
Un portiere anche per la Fidentina: il vice Ghiretti sarà Cristian Chiarello (’98), ex Medesanese, rimasto fermo nell’ultima stagione; arriva in prestito dal Fidenza.
Ufficiale il trasferimento a titolo definitivo al Tonnotto San Secondo dell’eclettico difensore Alessandro Denti (’99), lo scorso anno protagonista con 30 presenze al Lentigione in Serie D. Un ex San Secondo s’accasa alla Viarolese: è il difensore Jacopo Favonio (’97), reduce da dodici mesi trascorsi in Prima alla Biancazzurra. Infine, da annotare il tesseramento da parte del Noceto del centrale di centrocampo Aldo De Girolamo (’88): già in panchina domenica scorsa a Monticelli, il calciatore campano porterà al gruppo di mister Cerri l’esperienza maturata tra Sant’Antonio Abate, Scafatese, Campagna, Regioni Unite, Gregoriana e Pro Sangiorgese, la squadra in cui ha militato nella stagione 2018/2019.

 

(In copertina, il portiere Enrico Medioli, ex Viadana – Foto Evy Ghero)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Calcio Dilettanti