© RIPRODUZIONE RISERVATA

Connect with us

Eccellenza

Anteprima Eccellenza: Colorno-Felino, ultimo derby stagionale

Anteprima Eccellenza: Colorno-Felino, ultimo derby stagionale

Si torna in campo dopo la sosta per la domenica di Pasqua. Due turni alla fine del campionato di Eccellenza, che ha già decretato due verdetti: la Correggese si è laureata con abbondante anticipo campione del girone A, mentre il Salsomaggiore ha salutato la comitiva e si troverà a disputare gli ultimi 180′ da retrocesso.

La trentatreesima di campionato avrà valore particolare per le formazioni che stanno lottando per raggiungere o evitare – a seconda dei punti di vista – i posti playout. Il Cavagna di “Busseto”, in questo senso, sarà il campo più caldo di giornata: il Pallavicino (29), reduce da due successi di fila, non ha ancora perso le speranze e vuole continuare a sperare, nonostante debba affrontare un’Agazzanese (58) ormai a un passo dal piazzarsi seconda. Approfittando dello scontro da brividi tra le pericolanti Formigine/Rosselli e Campagnola, la squadra blues di mister Nicolini – priva del jolly Cortellazzi per squalifica – punta a fare un vero e proprio miracolo per abbandonare il terzultimo posto che ad oggi non garantirebbe il secondo spareggio salvezza. Di contro ci sarà la squadra piacentina, allenata dal grande ex Sandro Melotti, che dopo aver impattato con il Colorno ha messo quasi in cassaforte il secondo posto che vale i playoff: per confermarlo al team della val Luretta basterà collezionare 2 punti nelle restanti due gare. Gli ospiti si presenteranno senza lo squalificato Lombardi.

Saranno gare di fine stagione dal sapore per lo più amichevole quelle che riguarderanno Piccardo e Salso, i cui campionati sono abbondantemente andati in archivio con un pizzico di rammarico, sebbene con destini differenti. La Piccardo Traversetolo (45), a secco di successi da 6 turni, riceverà al “Tesauri” una Bagnolese (54) che nutre ancora un briciolo di speranza di agganciare il secondo posto; i gialloneri, reduci da un mese di brutte prestazioni e risultati mancati, saranno chiamati al riscatto per non macchiare una stagione dai due volti. Mister Dall’Asta non potrà contare sul centrocampista Bovi, out per u turno di squalifica.
L’incerottato Salsomaggiore (24) andrà in trasferta sul campo della Solierese (25) nella sfida che coinvolgerà le due cenerentole del girone A: come i termali, anche i modenesi sono già condannati al ritorno in Promozione dato che, nella migliore delle ipotesi potrebbero soltanto arrivare a quota 31 punti assieme al Campagnola, che però è in vantaggio negli scontri diretti. Per entrambe, dunque, sarà l’occasione di salutare il campionato. Aspettiamoci formazioni sperimentali, specialmente nel Salso che ha una lunga lista di indisponibili, a cui vanno aggiunti i difensori squalificati Frigeri e Marchignoli (quest’ultimo con tre turni).

La partita, però, probabilmente più attesa e spettacolare della domenica sarà la sfida, tutta in salsa parmense, tra Colorno (54) e Felino (44), che si affronteranno sul campo principale di via IV novembre. Ad assistere all’ultimo derby parmense di Eccellenza della stagione ci saranno, ovviamente, anche le nostre telecamere, che per tutto l’anno hanno accompagnato le partite casalinghe delle due compagini neopromosse, di fronte per la quarta edizione di questo scontro diretto nell’ultimo biennio. Ai rossoblù, già salvi, resta poco da chiedere a una stagione soddisfacente, mentre i gialloverdi solo vincendo possono ancora rincorrere la medaglia d’argento.

Fischio d’inizio su tutti i campi alle ore 15.30 di domani.

 

(In copertina, un’azione del match Agazzanese-Colorno 2-2 – Foto di Leandro Cavanna)

Commenti
Advertisement
Advertisement

Commenti Recenti

Advertisement

Altro in Eccellenza